La Top Five della 13/a giornata. Primo posto per Rubino, in gol in tutte le serie col Novara

Rubino del Novara, in rete dalla A alla DEccoci con la topfive, andiamo con la rassegna dei gol della tredicesima!

Quinta posizione per la punizione di Ilicic che consegna a Mangia l’ennesima vittoria tra le mura amiche e a Delio Rossi un ritorno amaro al Barbera.

Quarta piazza per il tiro di Barrientos che vale a lui la prima rete in Serie A ed al Catania la prima vittoria in trasferta.

Terza piazza per Ibra felice per aver superato i 100 goals in A, ma è proprio il gol numero cento a finire sul podio. Sorprende la tranquillità della giocata, con il fuoriclasse svedese che prende tempo, ridicolizza ogni movimento della difesa clivense ed hop, palla in rete con Sorrentino beffato.

Seconda piazza per la sberla da tre punti di Adrian Mutu che piega il Genoa e sveglia il Cesena. Speriamo che Adrian sia davvero tornato.

Primo posto per l’uomo dei record, quel Raffaele Rubino, nato a Bari nel 1978, che con lo stacco di testa stende il Parma. Con la rete segnata ai ducali, la prima in Serie A, ha infatti segnato con la stessa maglia (quella del Novara) in tutte i campionati professionistici. Abbiamo bisogno di più Rubino nel calcio di oggi.

Speak Your Mind

*