La Lazio cade contro il Siena, decide Larrondo. Liverpool domato dalla Roma con Bradley e Florenzi

Bradley firma l'1 a 0 contro il LiverpoolContinua il precampionato delle squadre romane, Roma e Lazio, con alterne fortune. I biancocelesti di Petkovic, infatti, nonostante una maggiore mole di gioco e più occasioni degli avversari, cadono nel test di Auronzo di Cadore contro il Siena di Cosmi, vittorioso grazie alla firma di Larrondo che punisce una disattenzione della difesa laziale.
Il primo ko per l’ex allenatore del Sion arriva al termine di una gara nella quale la Lazio, nonostante ancora sia assolutamente in fase sperimentale, ha mostrato cose egregie e un vivace Zarate che con Candreva e Cana è stato tra i più brillanti. Nelle file dei toscani, invece, grande prova del portiere Pegolo, autore a più riprese di interventi salva risultato.
I giallorossi, invece, possono sorridere per la convincente vittoria sul Liverpool, per 2 a 1 (reti di Bradley e Florenzi per i giallorossi, Adam per i Reds) avvenuta questa notte (00.30 ora italiana, ndr) nel prosieguo della tournée americana. Prova di personalità quella della Roma di Zeman che gioca un’ottima gara contro i Reds, comunque imbottiti di giovani e con tante assenze.
Vantaggio giallorosso firmato dall’americano Bradley, neoacquisto della società romana, raddoppio che arriva invece ad opera del giovane Florenzi, tornato a casa base dopo l’esperienza positivissima con il Crotone. I britannici non ci stanno e con Adam tornano sotto, regalando ai tanti spettatori di Boston un finale intenso e vibrante ma la squadra di Zeman riesce alla fine a mantenere il risultato e a cogliere il prestigioso successo contro una formazione che evoca nefasti ricordi. Nel finale capitolini vicini al tris, ma uno sfortunato Lamela vede respingersi la conclusione dal legno.
I risultati delle amichevoli di ieri:
25 luglio Merano

Palermo – Maia Alta 2-1
Vazquez, Bernard, Migliaccio
Palermo – Sudtirol 2-0
Brienza, Dybala
Atalanta – Renate 0-0
Bologna A – Bologna B
Pasquato, Pisanu, Motta 2-1
Pescara – Rapp. Alto Sangro 5-0
Colucci, Cascione, Caprari,
Chiaretti, Abbruscato
Chievo – Cremonese 1-0
Pellissier
Cagliari – Top Serie D 4-0
Pinilla, Sau, Larrivey, Perico
Catania – Vicenza 0-1
Udinese – Portogruaro 4-0
Barreto, Muriel (2), Maicosuel
Siena – Lazio 1-0
Larrondo
Roma – Liverpool 2-1
Bradley, Florenzi, Adam

Speak Your Mind

*