La Juventus doma il Napoli, Inter e Lazio ok. Roma corsara a Genova dopo 5 anni

Roma corsara a Marassi contro il GenoaDopo i successi della Juventus sul Napoli, per 2 a 0 (reti di Caceres e Pogba, ndr) e il 3 a 2 della Lazio contro il Milan (Hernanes, Candreva, Klose per i biancocelesti, De Jong ed El Shaarawy per i rossoneri) negli anticipi dell’ottava giornata del campionato di Serie A, è arrivato il successo casalingo dell’Inter che ha liquidato il Catania, all’inglese, con le reti di Cassano (5/a gemma su 8 gare in nerazzurro, ndr) e Palacio, tornato protagonista con il team di Stramaccioni.
Vince, e convince (fatta eccezione per i primi 15 minuti disastrosi, ndr) la Roma di Zeman a Marassi contro il Genoa. I giallorossi vanno sotto 2 a 0 nell’inizio tutto rossoblù (reti di Kucka e Jankovic) ma poi si scatenano e passano con un roboante 4 a 2, decis dalle reti di Totti, Osvaldo (doppietta) e Lamela. Preziosi, infuriato per la sconfitta, decide di cambiare e annuncia Del Neri, in luogo dell’esonerato De Canio.
La Fiorentina di Montella, invece, rimedia solo un punticino, al Bentegodi, contro un Chievo rinato grazie alla cura Corini. Vantaggio dei “mussi” con il francese Thereau (al secondo centro in campionato e, per giunta, consecutivo, ndr), risposta viola con il centrale difensivo Rodriguez.
Pareggio, ma a reti bianche, anche al Barbera tra Palermo e Torino, mentre il Bologna cade allo Stadio Is Arenas contro il Cagliari, vittorioso di misura grazie alla perla di Nainggolan, e l’Udinese punisce il Pescara grazie alla firma del talentuoso Maicosuel. Sorride anche la “Dea”: l’Atalanta coglie tre punti preziosi nel match interno disputato contro il Siena, ringraziando Bonaventura, autore del punto finale del 2 a 1.

I risultati e marcatori della 8/a giornata del campionato di Serie A:
12:30 Finale Cagliari 1 – 0 Bologna (Nainggolan)
15:00 Finale Atalanta 2 – 1 Siena (Cigarini, Reginaldo, Bonaventura)
15:00 Finale Chievo 1 – 1 Fiorentina (Thereau, Rodriguez)
15:00 Finale Inter 2 – 0 Catania (Cassano, Palacio)
15:00 Finale Palermo 0 – 0 Torino
15:00 Finale Parma 2 – 1 Sampdoria (Amauri rig, Amauri, Eder rig.)
15:00 Finale Udinese 1 – 0 Pescara (Maicosuel)
20:45 Finale Genoa 2 – 4 Roma (Kucka, Jankovic, Totti, Osvaldo, Osvaldo, Lamela)

Speak Your Mind

*