La Juve passa a Bologna, risorge il Napoli con Pandev. Cade la Lazio, Totti show nella Roma

totti-roma-parmaLa Juventus passa a Bologna e si avvicina sempre di più alla conquista dello scudetto, in Serie A.
I bianconeri espugnano il Dall’Ara, nella 29/a giornata di campionato, con le reti di Vucinic e Marchisio, e mantengono il +9 sul Napoli, il quale trova in extremis il successo con Pandev, contro un’ostica Atalanta brava, per due volte, grazie all’autogol di Cannavaro e alla firma dell’ex Denis, a rispondere alla doppietta del Matador Cavani, giunto in questa stagione alla bellezza di 20 reti stagionali in Serie A.
Al terzo posto, a 54 punti (a -2 dai partenopei), troviamo un inarrestabile Milan. L’undici di Allegri continua a correre e inguaia sempre di più il Palermo (non parte bene la gestione bis di Sannino, ndr), ultimo in classifica in compagnia del Pescara, sconfitto con il punteggio di 2 a 0. Decide la doppietta di Mario Balotelli (il primo su rigore, il secondo sull’assist di Niang), autore di 7 reti in 6 gare dal suo arrivo a Milano.
Quarta piazza per la Fiorentina, la quale imita il Napoli e trova in extremis il successo su un Genoa coriaceo e in gara per tutti i 90 minuti. Aquilani sigla il vantaggio per i viola, ma Portanova risponde prontamente impattando per il Grifone. Cuadrado riporta avanti i toscani, ma ancora una volta i liguri reagiscono e trovano il 2 a 2 con Antonelli. Uno sfortunato autogol di Cassani, però, regala i tre punti ai ragazzi di Montella e condanna il Genoa alla sconfitta.
Vince anche la Roma (quarta vittoria nelle ultime cinque gare) di Andreazzoli. Lamela e uno strepitoso Totti, autore di giocate divine, e di preziosismi tecnici di rara bellezza, consentono ai giallorossi di continuare a sperare nell’Europa e regalano ai romanisti l’aggancio alla Lazio, a 47 punti, sconfitta a Torino dai granata. In un campo imbiancato dalla fitta nevicata, e con il vantaggio di un uomo (espulso Ciani a metà del primo tempo per doppia ammonizione, ndr) i ragazzi di Ventura escono vittoriosi dall’incontro grazie alla rete di Jonathas.

SERIE A, RISULTATI e MARCATORI 29 GIORNATA:
17.03. Roma 2 – 0 Parma (Lamela, Totti)
17.03. (Rinviata per maltempo) Sampdoria – Inter
17.03. Torino 1 – 0 Lazio (Jonathas)
17.03. Fiorentina 3 – 2 Genoa (Aquilani, Portanova, Cuadrado, Antonelli, aut. Cassani)
17.03. Milan 2 – 0 Palermo (Balotelli rig., Balotelli)
17.03. Napoli 3 – 2 Atalanta (2 Cavani, Pandev, aut. Cannavaro, Denis)
17.03. Pescara 0 – 2 Chievo (Stoian, Thereau)
17.03. Siena 0 – 0 Cagliari
16.03. Bologna 0 – 2 Juventus (Vucinic, Marchisio)
16.03. 18:00 Catania 3 – 1 Udinese (2 Gomez, Lodi, Muriel)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

24total visits,2visits today

Speak Your Mind

*