La Champions dei Caraibi

Coppa Caraibica per ClubsE’ terminata in anticipo la 16^ edizione della più importante coppa caraibica per clubs, che ha visto la partecipazione di undici squadre (provenienti da nove nazioni). A queste si doveva aggiungere l’haitiana Valencia, automaticamente ammessa alle semifinali, ma a causa del disaccordo con la propria federazione calcistica, il team è stato squalificato dal Comitato esecutivo della Caribbean Football Union.
Le squadre sono state divise in 3 gironi, centralizzati in altrettanti Paesi ospitanti e precisamente Puerto Rico, Haiti e Giamaica. Particolarmente combattuto il primo gruppo nel quale Bayamon Puerto Rico, Centro Dominguito e Usr Sainte Rose terminavano a 5 punti ma erano i portoricani, con una migliore differenza reti, a prevalere. Nel secondo raggruppamento i giamaicani del Waterhouse chiudevano al comando con tre vittorie di fila, mentre nell’ultimo erano i guyanesi dell’Alpha United (sei punti nelle due partite e l’esperto Kithson Bain in gran spolvero) ad imporsi. Cancellate le semifinali, per l’esclusione del Valencia, erano cosi questi tre club a staccare il biglietto per partecipare alla prossima edizione della più blasonata Concacaf Champions League. (Max d’Amato)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*