Klose micidiale, la Lazio sbanca Verona. Roma stoppata dal Bologna, l’Inter cade a Lecce

Doppietta di Klose, Lazio super a VeronaMentre la Juventus liquida l’Udinese nell’anticipo serale di sabato, l’Inter frana clamorosamente domenica pomeriggio a Lecce, dove la striscia positiva in Serie A dell’undici di Claudio Ranieri viene interrotta dalla rete di Giacomazzi, che regala 3 punti pesantissimi, in ottica salvezza, ai salentini di Serse Cosmi. Ad approfittare della sconfitta dei milanesi è la Lazio di Reja che sbanca il Bentegodi di Verona con le reti di Hernanes e di uno scatenato Klose, autore di una doppietta (e dodici gol totali in campionato) nella parte finale dell’incontro.
Sorridono i biancocelesti, che tornano quarti in classifica, non altrettanto i giallorossi, fermati sull’1 a 1 dal Bologna di Pioli. Proprio i rossoblù, a sorpresa, passano in vantaggio con Di Vaio che, in contropiede, brucia Stekelnburg. La risposta dei capitolini è immediata e ci pensa Pjanic, con una punizione magistrale, a rimettere le cose apposto.
Sull’1 a 1, ancora Di Vaio si rende pericolosissimo. Il bomber romano, in contropiede, servito da Raggi, grazia il portiere olandese che, con grande reattività, allontana la minaccia. Sull’altro versante, slalom di Pjanic, conclusione respinta da Gillet ma sui piedi di Simplicio che, incredibilmente, manda sull’esterno della rete, da ottima posizione.
Vendetta Genoa, invece, nel match disputato ieri, in Serie A, contro il Napoli, che all’andata al San Paolo aveva travolto i liguri per 6 a 1. I rossoblù, trascinati da uno straordinario Palacio, doppietta, e Gilardino, al primo gol con la nuova maglia, si portano sul 3 a 0. Nel finale reazione degli azzurri con Cavani e Lavezzi che accorciano le distanze, ma i tre punti vanno al Genoa di Marino.
Per quanto riguarda gli altri risultati, la Fiorentina fa suo il derby con il Siena. Di Jovetic e Natali le reti del successo, inutile il punto finale di Calaiò, su rigore, per l’undici di Sannino. Colpo dell’Atalanta a Cesena, matato dall’autogol di Rossi sull’iniziativa dell’ex Schelotto, mentre al Barbera il Palermo manda ko il Novara grazie ad una doppietta di Budan, rigenerato dalla cura Mutti.
I risultati, con relativi marcatori, delle gare pomeridiane della 20/a giornata di Serie A:

Fiorentina-Siena 2-1 (Jovetic, Natali, Calaiò rig.)
Roma 1-1 Bologna (Di Vaio, Pjanic)
Cesena 0-1 Atalanta (aut. Rossi)
Chievo o-3 Lazio (Hernanes, 2 Klose)
Genoa 3-2 Napoli (2 Palacio, Gilardino, Cavani, Lavezzi)
Lecce 1-0 Inter (Giacomazzi)
Palermo 2-0 Novara (2 Budan)

Speak Your Mind

*