Juventus stoppata dal Siviglia. Spettacolo City, Real in rimonta

Juventus a reti bianche con il SivigliaSolo un punto per la Juventus di Allegri nell’esordio stagionale in Champions. I bianconeri chiudono 0 a 0 contro il Siviglia nonostante le occasioni avute e la traversa colpita da Higuain. Show di Aguero e il City travolge 4 a 0 il Borussia Moenchengladbach (nel match ripetuto dopo la sospensione di ieri per pioggia), mentre il Real va soprendentemente sotto, al Bernabeu, contro lo Sporting, ma poi recupera e vince 2 a 1 con le firme del grande ex, Ronaldo, e di Alvaro Morata.
Le occasioni non sono mancate, i gol si. Inevitabile, dunque, lo 0 a 0, per una Juve che già ad inizio match poteva trovare la via del gol: Khedira s’invola e conclude in diagonale ma da buona posizione manda sul fondo. Ancora Kedira, poi, innescato da Dybala, entra in area al 15′ ma al momento della conclusione calcia debolmente consegnando il pallone a Sergio Rico. Il Siviglia è tutto nel tiro di Escudero, bloccato da Buffon.
L’inizio di secondo tempo vede una Juventus più veloce e reattiva, ma continua l’anemia in avanti dove Dybala manda alto sulla traversa di Rico, dopo un cross di Evra, mentre al 59′ è sfortunatissimo Higuain. Invenzione di Dybala che allarga per Dani Alves, l’ex Barcellona serve ottimamente Higuain, ma lo stacco di testa dell’argentino si stampa sulla traversa a Rico battuto.
Entra Correa, ex Samp, nel Siviglia, e il calciatore di Sampaoli spreca la chance dell’1 a 0. L’argentino, con una giocata, pazzesca (doppia finta e dribbling fulmineo) “ubriaca” Chiellini prima di sparare col destro sul fondo.
Dentro anche Pjanic, ma nella Juventus. E proprio l’ex giallorosso, con una grande giocata costringe Rami a salvarsi in corner anticipando un Higuain ormai pronto a colpire a rete. Al 92’ arriva l’ultimo guizzo juventino, col colpo di testa di Alex Sandro. Sergio Rico si esalta, para, e blinda uno 0 a 0 d’oro per gli andalusi. Juventus da rivedere, in formato europeo.
Per quanto riguarda gli altri risultati, come detto vittorie roboanti per il City e per il Borussia Dortmund, che passa con uno spaventoso 6 a 0 sul campo del Legia, mentre all’esordio in Champions il Leicester di Ranieri si presenta con un netto 3 a 0 a Bruges.
RISULTATI CHAMPIONS (14/09)
JUVENTUS-SIVIGLIA 0-0
REAL MADRID-SPORTING LISBONA 2-1
LIONE-DINAMO ZAGABRIA 3-0
BRUGES-LEICESTER 0-3
MANCHESTER CITY-BORUSSIA M’GLADBACH 4-0
LEGIA VARSAVIA-BORUSSIA DORTMUND 0-6
TOTTENHAM-MONACO 1-2
BAYER LEVERKUSEN-CSKA MOSCA 2-2
PORTO-COPENHAGEN 1-1

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

5total visits,1visits today

Speak Your Mind

*