Juventus maestosa, lezione a casa del Borussia. Barca avanti, fuori il City

Super Tevez, grande Juve a DortmundLezione di calcio da parte della Juventus di Max Allegri, che spazza via il Borussia Dortmund per 3 a 0 e vola con merito ai quarti di finale di Champions, tra le magnifiche otto d’Europa. Grande protagonista l’Apache, Carlitos Tevez, autore di una doppietta e dell’assist per il gol di Morata. Nell’altra sfida, dopo il blitz blaugrana dell’andata a Manchester, il Barca di Luis Enrique ribadisce il concetto al Camp Nou e con la firma di Rakitic infligge nuovamente una sconfitta ai Citizens, costretti ad abbandonare prematuramente la competizione continentale.
Grande in Italia, forse anche in Europa dove la Juventus si regala e regala ai 1500 tifosi arrivati a sostenerla, una notte magica, e una prestazione super. Trascinata da un Tevez devastante, autore del vantaggio con un destro pazzesco dalla distanza, assistman per il raddoppio facile facile di Morata e in rete per il tris finale, la compagine torinese si qualifica per i quarti di finale a spese dell’abulico Borussia di Klopp, mai in partita e quasi mai pericoloso dalle parti di Buffon.
I limiti (evidenti) del Borussia non sminuiscono, però, un traguardo importante: La Signora riporta l’Italia nel G8 del pallone europeo e attende il sorteggio, che Venerdì 20 Marzo p.v. decreterà l’avversaria dei bianconeri nei quarti.
Sotto gli occhi di Guardiola, accorso a vedere i suoi ex giocatori nel suo ex stadio, il Barcellona liquida agevolmente la pratica City, e con la rete di Rakitic (tante le occasioni divorate, insieme a due pali colpiti da Neymar e Suarez), su assist di Messi, ribadisce il successo dell’andata, quailificandosi con merito per il prossimo turno.
Champions amara per le inglesi: dopo il Chelsea, fuori anche il Manchester City che anche ieri sera ha sofferto tantissimo lo strapotere bluagrana. Solo nel finale un brivido per i catalani, con il rigore causato da Pique ma neutralizzato alla grande da Ter Stegen, che ipnotizza il Kun Aguero e fa calare il palcoscenico sulla sfida. Juventus e Barca avanti, fuori Borussia Dortmund e Manchester City.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

37total visits,1visits today

Speak Your Mind

*