Juventus ko all’esordio in casa, Thereau fa felice l’Udinese. Tra le big vince solo l’Inter

thereau stende la Juve allo StadiumPartenza col botto per la Serie A. La Juventus cade clamorosamente allo Stadium (mai era stata sconfitta tra le mura amiche nella gara inaugurale, ndr) contro l’Udinese del neotecnico Colantuono, che trova il guizzo vincente con il francese Thereau. Ko pesanti anche quelli del Milan di Mihajlovic in casa della Fiorentina di Paulo Sousa e del Napoli sul campo del Sassuolo di Eusebio Di Francesco. L’Inter, invece, trova il sorriso nel recupero, e con la gemma di Stevan Jovetic, appena prelevato dal City, piega l’Atalanta di Reja.
Male le big, dunque. Eccezion fatta, appunto, per i nerazzurri, che fanno loro la posta in palio, a fatica, contro i bergamaschi, nei minuti di overtime, le big non sorridono. Thereau gela lo Stadium e i campioni d’Italia della Juventus, apparsi ancora lontani dalla miglior condizione, piangono anche Milan e Napoli, l’uno piegato dalle reti gigliate realizzate da Marcos Alonso e da Ilicic su rigore (causato dall’ex giallorosso Romagnoli, giovane difensore tanto voluto da Sinisa Mihajlovic, ndr), e l’altro domato dal Sassuolo che, grazie alle firme dell’ex azzurro Floro Flores e dello scatenato Sansone, rimonta la rete iniziale di Hamsik, la quale aveva illuso i partenopei.
Giù, in fondo, però, non ci sono solamente le big, crollate in questa gara inaugurale della Serie A, ma anche le neo-promosse Bologna, Carpi e Frosinone, sconfitte rispettivamente da Lazio (Biglia e Kishna nel 2 a 1 biancoceleste, ndr), Sampdoria (doppiette per Eder e Muriel e splendida punizione dell’ex Shakhtar, Fernando, per il 5 a 2 doriano, ndr) e Torino (in rimonta con Quagliarella e Baselli dopo la storica prima rete in Serie A dei ciociari con Soddimo, ndr), l’Empoli orfana di Sarri, caduta in casa contro il Chievo per 3 a 1, e il Genoa dei dodici assenti, che nei minuti di recupero subisce la rete, decisiva, di El Kaoutari, difensore marocchino arrivato quest’anno al Barbera.

RISULTATI E MARCATORI SERIE A (1/A GIORNATA):
Verona-Roma 1-1: 61’ Jankovic, 66’ Florenzi
Lazio-Bologna 2-1: 17’ Biglia 23’ Kishna, 43’ Mancosu
Juventus-Udinese 0-1: 78’ Thereau
Empoli-Chievo 1-3: 7’ Saponara, 55’ Meggiorini, 60’ Birsa, 63’ Paloschi
Fiorentina-Milan 2-0: 38’ Marcos Alonso, 56’ Ilicic (rig)
Frosinone-Torino 1-2: 7’ Soddimo, 59’ Quagliarella, 64’ Baselli
Inter-Atalanta 1-0: 93’ Jovetic
Palermo-Genoa 1-0: 91’ El Kaoutari
Sampdoria-Carpi 5-2: 14’ Eder (rig), 21’, 31′ Muriel, 33’ Eder, 37’ Fernando, 38’ Lazzari, 88’ Matos
Sassuolo-Napoli 2-1: 3’ Hamsik, 32’ Floro Flores, 84’ Sansone

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*