Juventus in casa del Porto, il Leicester di Ranieri nella tana del Siviglia

Allegri punisce Bonucci e carica la JuveTra poche ore andranno in scena gli ultimi due ottavi di finale di Champions League. La Juventus di Allegri, cerca un risultato importante in casa dei Dragoni del Porto, nei primi 90 minuti di questa intrigante doppia sfida. Nell’altro incrocio, al SanchezPizjuan il Siviglia di Sampaoli affronta il Leicester di Ranieri, in cattive acque in Premier ma reduce da una stupenda fase a gironi, in Europa, chiusa con il primo posto nel Gruppo G.
Il “caso Bonucci” (convocato e mandato in tribuna a causa della reazione avuta nel caldo post-gara col Palermo nel quale sono volati anche spintoni verso il tecnico livornese) continua a tenere banco ma c’è un percorso Champions da proseguire e un risultato importante da ottenere nel focoso Estádio do Dragão, contro l’insidiosa compagine lusitana, allenata da Nuno Espirito Santo, il quale presenterà in campo un Porto con Soares-A.Silva in attacco e i temibili esterni Corona e Brahimi, pronti a inventare per i compagni d’attacco.
Senza Bonucci, ma con Barzagli e Chiellini recuperati, e Buffon alla 100^ in Champions, Allegri si prepara a mandare in campo la sua Juventus con il collaudato 4-2-3-1 nel quale Pjanic sembra avere qualche chance in più rispetto a Marchisio, nel ruolo di mediano, accanto a Khedira. Cuadrado Dybala e Mandzukic agiranno sulla trequarti, alle spalle di Higuain, terminale offensivo dei bianconeri.
Male in campionato ottimamente (fino ad oggi) in Champions League con il primo posto finale nel Gruppo G. Il Leicester scudettato di Ranieri fatica tantissimo, quest’anno, in Premier League (quartultimo con 19 punti, ndr), ma stasera si respira aria d’Europa e perciò siamo certi che vedremo una squadra motivatissima, in questa difficile trasferta spagnola sul campo del Siviglia, arrivato invece secondo nel girone della Juventus.
VardyOkazaki è la coppia gol scelta dal tecnico romano per far male ad un Siviglia che, Sampaoli, schiererà con il consueto 4-1-4-1 nel quale troveranno spazio Nasri, Jovetic e Vitolo, alle spalle del francese, di origine tunisina, Ben Yedder, punta di riferimento degli andalusi.

LE PROBABILI FORMAZIONI
PORTO (4-2-4): Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Telles; André André, Danilo Pereira; J.Corona, André Silva, Francisco Soares, Brahimi. All. Nuno Espirito Santo.
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanić; Cuadrado, Dybala, Mandzukić; Higuaín. All. Allegri.

SIVIGLIA (4-1-4-1): Sergio Rico; Mariano, Rami, Lenglet, Escudero; N’Zonzi; Vazquez, Nasri, Jovetic, Vitolo; Ben Yedder. All. Juam Lillo (allenatore in seconda, Sampaoli squalificato)
LEICESTER (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, Drinwater, Ndidi, Gray; Vardy, Okazaki. All. Ranieri.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

5total visits,1visits today

Speak Your Mind

*