Juventus e Milan ok, Kone fa male al Napoli. La Lazio batte l’Inter, Roma ko a Verona nella nebbia

pellissier-chievo-romaNella 17/a giornata di Serie A la Juventus di Conte strapazza l’Atalanta, tra le proprie mura, e ribadisce ancor di più la propria leadership sul campionato con 41 punti. Diventano 7, infatti, i punti di vantaggio sull’Inter, sconfitta all’Olimpico contro la Lazio (rete decisiva di Miroslav Klose). In risalita il Milan che travolge, a San Siro, il Pescara per 4 a 1 e si porta a quota 27, a -2 dalla Roma.
Per quanto riguarda le altre sfide, proprio la Roma di Zeman, dopo 4 vittorie consecutive, finisce ko a Verona, contro il Chievo, nella nebbia (peraltro rete in offside di Pellissier), il Napoli invece crolla al San Paolo nei minuti finali dopo essere stato in vantaggio per 2 a 1 grazie al solito Cavani. Di Kone, con una splendida sforbiciata, la rete del successo rossoblù.
Poker della Fiorentina, nel derby contro il Siena (esonerato Cosmi, al suo posto Iachini, ndr). Protagonista ancora una volta Toni, autore di una doppietta nel 4 a 1 finale. Pari della “paura” a Marassi tra il Genoa e il Torino (1 a 1, reti di Bianchi e Granqvist), la Samp invece crolla a Catania e Ferrara viene esonerato (al suo posto Delio Rossi).

I risultati della 17/a giornata della Serie A: Catania-Sampdoria 3-1, Chievo-Roma 1-0, Genoa-Torino 1-1, Juventus-Atalanta 3-0, Milan-Pescara 4-1, Parma-Cagliari 4-1. Napoli-Bologna 2-3. Fiorentina-Siena 4-1 (ore 12.30).

Classifica: Juventus 41 punti, Inter 34, Lazio 33, Fiorentina 32, Napoli 31 (-2) Roma 29, Milan 27, Catania 25, Udinese 23, Parma 23, Chievo 21, Atalanta 21 (-2), Bologna 18 Sampdoria 17 (-1), Torino 16 (-1), Cagliari 16, Palermo 15, Pescara 14, Genoa 13, Siena 11 (-6).

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*