Juventus e Milan in casa contro Lecce e Atalanta, Inter di scena a Parma

Conte, allenatore della Juventus, sfida l'ex amore, il LecceLa Serie A prosegue e, dopo i due anticipi di ieri (0 a 0 tra Chievo e Roma e 2 a 0 del Napoli contro il Palermo), tra poco più di un’ora si completerà la 36/a giornata, terz’ultima tornata del campionato 2011-2012.
Tanti i nodi da sciogliere e i verdetti da sancire. A partire da quello principe, lo scudetto, in ballo tra Juventus, regina del torneo con 77 e attesa dal match interno con  un Lecce terz’ultimo (a quota 35) e disperatamente a caccia di punti salvezza, e il Milan, indietro di tre lunghezze e chiamato a vincerle tutte, partendo dalla sfida casalinga di questa sera con l’Atalanta, e sperare in una frenata improvvisa da parte dell’inarrestabile squadra di Conte.
Passando alla questione Champions, dopo la vittoria del Napoli, volato da solo al terzo posto a 58 punti, si attende la pronta risposta della Lazio che, senza Marchetti e Dias (squalificati per 4 e 3 giornate dopo la rissa che si è scatenata al termine della gara del Friuli), sfida un Siena salvo già da tempo ma tutt’altro che intenzionato a fare da vittima sacrificale. Serve un successo anche all’Inter (impegnata a Parma) e Udinese (al Manuzzi contro il retrocesso Cesena) per continuare la lotta al terzo posto.
Serve un successo scacciacrisi al Genoa, a rischio retrocessione. Il Grifone, quart’ultimo a 36 punti, uno sopra il Lecce, impegnato come detto a Torino contro la Juve, è obbligato a vincere contro il Cagliari, che di punti ne ha 42 ed è sicuramente più tranquillo anche se la salvezza non è ancora matematica per gli isolani.
Per quanto riguarda le altre sfide, in Serie A, scontro senza patemi d’animo tra Catania e Bologna, entrambe salve con 47 e 45 punti, mentre la Fiorentina vuole chiudere definitivamente la questione, in casa contro il Novara, ormai con le valigie, destinazione Serie B.

Il programma della Serie A:
Catania-Bologna (ore 20.45)
Cesena-Udinese (ore 20.45)
Fiorentina-Novara (ore 20.45)
Genoa-Cagliari (ore 20.45)
Juventus-Lecce (ore 20.45)
Lazio-Siena (ore 20.45)
Milan-Atalanta (ore 20.45)
Parma-Inter (ore 20.45)

Speak Your Mind

*