Juventus capolista in solitaria, crollano Inter e Milan. Borriello punisce la Lazio all’Olimpico

Borriello esulta dopo aver segnato il gol vittoria del Genoa contro la LazioJuventus capolista solitaria. La compagine di Carrera legittima il primato con il 2 a 0 al Chievo (doppietta di Quagliarella, ndr) nell’anticipo giocato sabato allo Juventus Stadium e, grazie ai risultati conseguiti dalle avversarie, comanda ora da sola, a punteggio pieno, la Serie A.
Alle spalle dei bianconeri, a -2, troviamo il Napoli che, nonostante l’uomo in più praticamente da inizio gara (espulso Alvarez per fallo da ultimo uomo su Cavani, ndr) rallenta la propria corsa a Catania ed esce con un solo punto dalla trasferta etnea. Anzi, l’undici di Mazzarri rischia addirittura di cadere contro i siciliani e deve ringraziare un De Sanctis in grande forma e la fortuna, chiamata palo, sulla bella conclusione del Papu Gomez.
A -3, invece, troviamo la coppia formata dalla Sampdoria, che impatta 1 a 1 contro il Torino, a Marassi, grazie al rigore di Pozzi, dopo aver subito l’1 a 0 granata, sempre dal dischetto, ad opera di Bianchi, e la Lazio, punita nel posticipo dal Genoa, corsaro con l’ex giallorosso Marco Borriello.
Prima sconfitta per Petkovic, altro ko casalingo invece per l’Inter che crolla a San Siro contro il Siena di Cosmi. 0 a 2 il punteggio finale, deciso dalle reti di capitan Vergassola, e Valiani nel recupero del match. Panchina che scotta quella di Stramaccioni, così come brucia quella di Allegri: il suo Milan infatti cade al Friuli contro l’Udinese, vittoriosa con il rigore di Di Natale, dopo il botta e risposta tra il gigante Ranegie e il funambolico El Shaarawy.

I Risultati della quarta giornata di Serie A:
Parma-Fiorentina 1-1 (Roncaglia, Valdes rig.), Juventus-Chievo 2-0 (giovate sabato; 2 Quagliarella). Sampdoria-Torino 1-1 (giocata alle 12.30; Bianchi rig., Pozzi rig.,), Atalanta-Palermo 1-0 (Raimondi), Bologna-Pescara 1-1 (Gilardino, Quintero), Cagliari-Roma rinviata, Catania-Napoli 0-0, Inter-Siena 0-2 (Vergassola, Valiani), Udinese-Milan 2-1 (Ranegie, El Shaarawy, Di Natale rig.). Lazio-Genoa 0-1 (Borriello).

Classifica: Juventus 12 punti, Napoli 10, Lazio 9, Sampdoria 9 (-1), Fiorentina 7, Inter 6, Genoa 6, Atalanta 5 (-2), Catania 5, Roma 4, Torino 4 (-1), Parma 4, Udinese 4, Bologna 4, Milan 3, Chievo 3, Cagliari 2, Pescara 1, Palermo 1, Siena -1.

Speak Your Mind

*