Juventus-Barcellona supersfida di Champions alle 20 e 45 su Canale 5

Juventus-Barcellona, quarto di andata di Champions LeagueUna Juventus stellare, schierata da Allegri con tutte le sue frecce più acuminate in campo, sfida il temibile  Barcellona di Luis Enrique, alle 20 e 45, allo Stadium, nell’andata dei quarti di finale di Champions, rinvicita della finale del 2015, persa dai bianconeri per 3 a 1. Arbitro della sfida sarà il polacco Marciniak.
Stato d’animo opposto, in vista di questo JuventusBarcellona. I ragazzi di Allegri, senza rivali in Serie A e primi con 6 punti di vantaggio sulla Roma, sono in un grande stato di forma, e hanno in Dybala e Higuain, un tandem argentino fenomenale. Qualche mugugno, invece, in casa del Barcellona, reduce dalla brutta sconfitta di Malaga, che ha messo in luce i limiti della squadra di Luis Enrique.
Dentro Cuadrado, Dybala e Mandzukic alle spalle di Higuain. Allegri manda in campo una Juventus d’assalto, nel consueto 4-2-3-1 che vedrà Dani Alves e Alex Sandro esterni di difesa, Bonucci e Chiellini in zona centrale, a protezione della porta difesa da Buffon. Dall’altra parte, invece, solito 4-3-3 per il Barcellona, con Luis Enrique che si gioca la carta ba centrocampo, insieme a Don Andres Iniesta e al croato Rakitic. In attacco il tridente delle meraviglie, con Messi, Suarez e Neymar chiamati a far male alla difesa bianconera.

Le formazioni

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Mathieu; Mascherano, Rakitic, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar

Speak Your Mind

*