Italia in campo contro l’Olanda in amichevole. Donnarumma pronto all’esordio

Italia-Olanda, le ultime sull'amichevoleReduce dalla vittoria contro l’Albania per 2 a 0, l’Italia di Ventura torna in campo, questa sera alle 20 e 45, nel test match amichevole contro l’Olanda, altro appuntamento importante sulla strada che porta a Russia 2018. Azzurri pronti a confermarsi vincenti, con il loro spregiudicato 4-2-4, olandesi talentuosi ma in crisi e che arrivano a questa sfida dopo aver incassato una pesante sconfitta contro la Bulgaria.
Conquistati i tre punti contro la nazionale di De Biasi, l’undici azzurro non vuole fermarsi e cerca un risultato importante anche nell’amichevole che si svolgerà all’Amsterdam Arena. Dopo il flop nelle qualificazioni ad Euro 2016, Sneijder e compagni sono in piena crisi e rischiano di non andare nemmeno in Russia, a causa del ko rimediato contro la Bulgaria, che ha complicato il cammino degli “orange” e che è costato l’esonero al Ct Blind (in panchina il Ct dell’Under 21, Fred Grim).
Per quanto riguarda le formazioni, nell’Olanda ci sarà Cillesen in porta, con la difesa riconfermata o quasi (fuori De Ligt, dentro Hoedt) nonostante i 2 gol al passivo rimediati nell’ultima sfida di qualificazione. A centrocampo si rivede, probabilmente l’ex Inter, Sneijder, con De Roon e Wijnaldum, mentre in attacco Depay potrebbe essere la novità, insieme ai confermati Promes e Dost.
Ventura, invece, conferma il 4-2-4, dopo la vittoria contro l’Albania. Quasi certo l’esordio del 18enne portiere rossonero Gigi Donnarumma, con Darmian e Spinazzola sugli esterni, e RuganiRomagnoli coppia difensiva centrale. Nuovi volti anche in mediana, dove l’interista Gagliardini e il laziale Parolo rileveranno De Rossi e Verratti. In attacco probabile la conferma di Belotti (al suo fianco, forse, Eder, ndr) con Verdi e Sansone sulle corsie laterali.

Le probabili formazioni

Olanda (4-3-3): Cillesen; Karsdorp, Martins Indi, Hoedt, Daley Blind; Sneijder, de Roon, Wijnaldum; Promes, Dost, Depay. Allenatore: Fred Grim.

Italia (4-2-4): Donnarumma; Darmian, Rugani, Romagnoli, Spinazzola; Parolo, Gagliardini; Sansone, Belotti, Eder, Verdi. Allenatore: Ventura.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*