Italia, i 23 convocati ufficiali di Prandelli. Fuori Ranocchia e Destro, Bonucci resta

Buffon, De Sanctis, Sirigu, Abate, Ogbonna, Bonucci, Balzaretti,Barzagli, Chiellini, Maggio, Diamanti, Giaccherini,De rossi, Montolivo, Pirlo, Nocerino,T. Motta, Marchisio, Giovinco, Di Natale, Borini, Cassano, Balotelli. Questi dunque gli scudieri azzurri che, guidati da Cesare Prandelli, partiranno per la Polonia e l’Ucraina.
Questi i 23 per i quali saranno spese le nostre energie e tutto il nostro tifo durante la campagna europea. Rimpianti, perplessità? Non ora, sono fuori luogo, spazio invece ad una fiducia incondizionata per le scelte di Cesare Prandelli che saranno state sicuramente motivate.
Inimicarsi la delegazione azzurra perchè non ci sono i nostri prescelti non ha senso, noi non siamo stati in questi giorni con gli azzurri, non ne abbiamo valutato capacità e non ne abbiamo immaginato le performances. Cesare li ha respirati e tastati, ha visto il loro sguardo, ne ha saggiato la tempra. Coraggio Italia, giocati le tue carte; fresche, nuove come Ogbonna, Abate, come Giaccherini e Diamanti, come Borini, questi cinque, quattro anni fa, quando stava per partire l’euro di Donadoni, probabilmente solo in sogno si sarebbero visti convocati per il prossimo europeo.
Ieri la polizia ha spaventato Coverciano con l’arresto di Criscito, giustamente epurato dalla lista azzurra: al di là del coinvolgimento del difensore dello Zenit con il marciume delle scommesse, non si poteva portare in una manifestazione così importante, un giocatore ora con la testa altrove. E’ una nazionale giovane, gli unici classe 70 rimasti sono Buffon, Pirlo e Di Natale, e ci sono due anni 90, Mario Balotelli del 1990 e Fabio Borini del 1991. Acqua azzurra, acqua chiara, andiamo in Polonia e Ucraina canticchiando questo ritornello. (Luca Savarese)

Ecco la lista dei 23 azzurri scelti da Prandelli:
Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Morgan De Sanctis (Napoli), Salvatore Sirigu (Paris St. Germain).

Difensori: Ignazio Abate (Milan), Federico Balzaretti (Palermo), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Christian Maggio (Napoli), Angelo Obinze Ogbonna (Torino).

Centrocampisti: Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Diamanti (Bologna), Emanuele Giaccherini (Juventus), Claudio Marchisio (Juventus), Riccardo Montolivo (Fiorentina), Thiago Motta (Paris St. Germain), Antonio Nocerino (Milan), Andrea Pirlo (Juventus);

Attaccanti: Mario Barwuah Balotelli (Manchester City), Fabio Borini (Roma), Antonio Cassano (Milan), Antonio Di Natale (Udinese), Sebastian Giovinco (Parma).

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*