Italia brutta ma ko indolore, Irlanda negli ottavi con Brady

Brady gioia Irlanda, Italia koUna brutta Italia incassa il primo gol di Euro 2016 e la prima sconfitta, subita ad opera dell’Irlanda, nell’ultima giornata del Gruppo F. E’ il “canarino” (del Norwich) Robert Brady, a cinque minuti dalla fine, a regalare una notte indimenticabile ai “Boys in Green“, che volano agli ottavi di finale grazie al ripescaggio (insieme a Slovacchia, Nord Irlanda e Portogallo, ndr) e incontreranno i padroni di casa della Francia di Deschamps.
Ko indolore, perchè la qualificazione era già in cassaforte, ma il turnover non basta a giustificare la brutta prestazione di tanti (su tutti Bernardeschi e Thiago Motta, ndr) “panchinari” azzurri inseriti giustamente da Conte (bene Insigne protagonista di una fantastica serpentina con palo finale nei 15 minuti che lo hanno visto protagonista, ndr).
L’imperativo, ora, è dimenticare in fretta una serata negativa sotto tutti i punti di vista e concentrarsi sulla sfida che sta per arrivare, quella del 27 Giugno (ore 18), quando contro la Spagna ci sarà in palio un posto nei quarti di finale di Euro 2016. Siamo certi sarà tutta un’altra Italia, non solo nell’undici che verrà schierato dal Ct azzurro, Antonio Conte, ma anche e soprattutto nella grinta, nella determinazione e nella concentrazione, tutte componenti che ieri sera sono mancate (oltre a delle buone trame di gioco).
Alle “lacrime” azzurre per una serata assolutamente amara, fa da contraltare la grande gioia dell’Eire di Martin O’Neill che, al contrario, gioca la gara della vita, con cuore, grinta e dinamismo, e, dopo averlo sfiorato in più di un’occasione, trova, a cinque minuti dalla fine, il gol che vale gli ottavi (a spese della Turchia, eliminata insieme all’Albania).
Sugli sviluppi di un cross di Hoolahan, testa di Brady che anticipa l’uscita a vuoto di Sirigu regalando ai Ragazzi in Verde gli ottavi (prima volta in assoluto per la nazionale britannica) contro la Francia, sempre il prossimo Lunedì ma in serata.

Ecco il quadro completo degli ottavi di finale di Euro 2016:
Svizzera-Polonia (25 giugno, Saint-Etienne)
Croazia-Portogallo (25 giugno, Lens)

Galles-Irlanda del Nord (25 giugno, Parigi)
Ungheria-Belgio (26 giugno, Tolosa)

Germania-Slovacchia (26 giugno, Villeneuve d’Ascq)
Italia-Spagna (27 giugno, Saint-Denis, ore 18)

Francia-Irlanda (27 giugno, Decines-Charpieu)
Inghilterra-Islanda (27 giugno, Nizza)

Speak Your Mind

*