Inzaghi chiama Gilardino. L’ex Pescara sempre più vicino al Venezia

Gilardino al Venezia, Inzaghi ci provaC’è sempre una prima volta. Anche per assaggiare la Serie B, a 35 anni, dopo aver realizzato 188 reti in Serie A e aver vinto, nel 2006, il campionato del Mondo. Alberto Gilardino, attualmente svincolato, è sempre più vicino al Venezia di Inzaghi e del Presidente Tacopina. Pronto un contratto da 500mila euro per convincerlo a guidare l’attacco della compagine veneta, neopromossa nella serie cadetta.
Alberto Gilardino, dunque, dopo aver trascorso l’ultima (non esaltante) stagione tra Empoli (fino a Gennaio, 14 presenze e nessun gol, ndr) e Pescara (che ha chiuso con la retrocessione) è pronto a ripartire dalla Serie B e dal Venezia neopromosso. Inzaghi sarebbe strafelice di avere a disposizione il bomber biellese, con il quale ha vinto una Champions al Milan nel 2007, ma serve ora l’ok del presidente Tacopina per uno sforzo importante in merito all’ingaggio del campione del mondo: serviranno, infatti, 500 mila euro annui per chiudere l’affare.
Per la prima volta, quindi, dal lontano 1999-00, anno d’inizio della sua carriera a Piacenza, il centravanti piemontese potrebbe avventurarsi (usiamo il condizionale, finchè Tacopina non deciderà se mettere mano al portafogli) nella realtà cadetta e a regalare soddisfazioni al Venezia di Pippo Inzaghi, a suon di gol e di….sviolinate!.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*