Inter, via Mazzarri. Nella notte l’esonero, in arrivo il “Mancio”

L'Inter cambia: esonerato Mazzarri, torna ManciniA pochi giorni dal derby, Walter Mazzarri è stato esonerato (fonte sky; siamo in attesa di comunicati ufficiali della società interista). La decisione, presa nella notte, è stata comunicata dal presidente indonesiano Erick Thohir al tecnico toscano che era sulla panchina nerazzurra dal maggio del 2013, dopo le esperienze trascorse alla guida del Napoli e della Sampdoria e che paga gli scarsi risultati ottenuti finora nella sua gestione tecnica. Per il successore c’è già il nome ed è quello di un cavallo di ritorno: Roberto Mancini.
Il tecnico di Jesi, 50enne, già allenatore dell’Inter dal 2004 al 2008 (tre scudetti vinti, due sul campo e uno per la vicenda di Calciopoli, ndr) è dunque atteso al quartier generale della compagine milanese per poter mettere nero su bianco. Per lui, dopo l’avventura in nerazzurro è arrivato il trionfo in Premier League con il City e il successo in Coppa di Turchia con il Galatasaray.
Il “Mancio” dovrebbe dunque tornare ad allenare l’Inter (che ricordiamo affronterà il Milan alla ripresa del campionato, ndr), fino a questo momento assolutamente deludente, con il nono posto in classifica, in Serie A, dopo 11 giornate, con 4 vittorie, altrettanti pareggi e 3 sconfitte, a -12 dalla Juventus capolista.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*