Inter salva a Bologna, Icardi su rigore risponde a Verdi

Icardi dal dischetto fa 1 a 1, Inter salva a BolognaNon è arrivata la quinta vittoria consecutiva per l’Inter, ma comunque un punto d’oro per i nerazzurri, nell’anticipo di Serie A giocato contro un ottimo Bologna. Sotto nel punteggio (bellissima rete di Verdi), l’undici di Spalletti si salva grazie all’ingenuità di Mbaye che atterra Eder e provoca il penalty trasformato da Icardi per il definitivo 1 a 1.
Un Bologna in grande spolvero mette sotto l’Inter ma alla fine deve accontentarsi di un punticino che lascia l’amaro in bocca ai tifosi rossoblù. Intensità e qualità mettono in difficoltà i nerazzurri, soprattutto nella prima parte di gara, nella quale il predominio felsineo viene legittimato dal punto dell’1 a 0. Al 32′ Petkovic sfonda per vie centrali, se ne va a Borja e innesca Verdi, che Vecino non riesce a tenere. Il 25enne centrocampista bolognese, allora, scarica un gran sinistro a fil di palo per un vantaggio strameritato.
Uno Spalletti decisamente insoddisfatto per la gara dei propri ragazzi corre ai ripari e getta nella mischia Eder, per dar manforte in avanti all’isolatissimo Icardi. L’Inter si piazza nella metà campo avversaria e inizia il suo assalto alla difesa bolognese, senza però trovare l’acuto giusto. Poche le occasioni, perché l’Inter è tutto un vorrei ma non posso, ma alla fine arriva la chance del pari, grazie ad un’ingenuità del centrocampista senegalese Mbaye.
Mbaye atterra in area Eder, Di Bello assegna il rigore (che sembra generoso, ma che viene confermato dalla Var) e Icardi al 32′ fa 1-1 con la sua solita freddezza. L’Inter prova a trovare addirittura il sorpasso, ma alla fine è 0 a 0 nonostante Verdi arrivi ancora una volta a sfiorare il gol che avrebbe regalato – in fin dei conti – una vittoria meritata al Bologna di Donadoni.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*