Inter capolista, 5 a 0 al Chievo. Tris della Fiorentina, Lazio corsara a Genova

Inter in vetta, sorpasso sul NapoliLa scatenata Inter di Luciano Spalletti è la nuova capolista della Serie A.
Dopo il passo falso, l’ennesimo, del Milan del neoallenatore Gattuso, stoppato a Benevento, al 95′, addirittura dal portiere Brignoli, in gol con un tuffo fantastico nell’ultimo disperato assalto dei campani (primo storico punto nella massima serie per le “streghe“). I nerazzurri travolgono con il risultato di 5 a 0 il Chievo e, complice il successo della Juve a Napoli, si prendono la testa della classifica con 39 punti, uno in più degli azzurri di Sarri, due di vantaggio sui bianconeri.
Prova schiacciante dei nerazzurri, nel match casalingo con il Chievo e sorpasso sul Napoli. La domenica super per l’Inter di Spalletti prende forma grazie alla tripletta di uno scatenato Perisic, alla firma di Skriniar e al timbro del solito Icardi, sempre più bomber dei nerazzurri e della Serie A con 16 goals. Sabato sera, contro la Juve, allo Stadium, il big match tra le due compagini.
Sorride anche la Fiorentina, la quale doma il Sassuolo del neotecnico Iachini con un perentorio 3 a 0. Simeone inaugura la festa della Viola che prosegue poi con i goals di Veretout e di Chiesa.
Bologna e Cagliari si spartiscono, invece, la posta in palio. Passano in vantaggio gli ospiti a fine primo tempo, con la rete di Joao Pedro, ma a 10 dal termine ci pensa l’ex Roma, Mattia Destro, a salvare i felsinei realizzando il goal che fissa definitivamente il risultato sull’1 a 1.
Nel posticipo di Serie A, infine, prezioso successo della Lazio di Inzaghi a Marassi contro la Sampdoria. In svantaggio a causa del goal di Zapata i biancocelesti rischiano di subire il 2 a 0  ma si salvano e colpiscono, dapprima con il pari di MilinkovicSavic e poi con il 2 a 1 di Caicedo, che vale la vittoria in rimonta e i 32 punti in classifica.

Speak Your Mind

*