Inter all’assalto di Bernardeschi. Pronti 35 milioni per convincere la Fiorentina

L'Inter punta BernardeschiL’Inter è pronta a lanciare l’assalto finale per Federico Bernardeschi. Il talentuoso fantasista classe ’94 della Fiorentina, oggetto del desiderio di tante big, italiane e non, è anche nel mirino dei nerazzurri decisi a chiudere il grande colpo di mercato e a regalare il gioiello di Carrara a Luciano Spalletti.
I Della Valle, in attesa di capire se la proposta di rinnovo (2,5 fino al 2023, ndr) sarà accettata dal calciatore, hanno sparato alto e chiesto 50 milioni per il cartellino del centrocampista. Ausilio – e quindi l’Inter – ne offre circa 35 + la contropartita tecnica (nel caso specifico Caprari, anche se a Pioli piacerebbe Eder, ndr).
Questo l’esito dell’incontro di mercato tra Ausilio e Beppe Bozzo, procuratore di Bernardeschi, con i nerazzurri che, oltre all’offerta per il club, hanno messo sul tavolo un ingaggio da 4 milioni al calciatore (superando così l’offerta di rinnovo contrattuale proposta, ben due mesi fa, dalla Viola) e un progetto da protagonista alla corte di Suning e di Luciano Spalletti.
In attesa di piazzare l’affondo decisivo per il giovane numero 10 viola, attualmente in Polonia per la fase finale del Campionato Under 21 con l’Italia, l’Inter punta anche Borja Valero e Vecino, richiesti dal tecnico toscano che è un grande estimatore di entrambi i calciatori (li avrebbe voluti la scorsa estate a Roma, ndr). Soprattutto per il mediano spagnolo, classe 1985, si potrebbe arrivare ad un rapido accordo, sulla base di 5-6 milioni di euro che andrebbero a rimpinguare le casse della Fiorentina.

Speak Your Mind

*