Inter: Addio Leonardo, Moratti chiama Bielsa

Il nuovo tormentone del calciomercato è dettato da Milano, dove Massimo Moratti e Leonardo sono i protagonisti di questo nuovo colpo di scena.
Dopo aver vinto il suo primo titolo come allenatore, conquistando la Coppa Italia, Leonardo aveva assolutamente smentito una sua possibile partenza da Appiano Gentile, confermando che l’Inter sarebbe stata la sua squadra almeno per il prossimo campionato di Serie A. I progetti erano e sono quelli di un club che vuole vincere e il tassello Leonardo non sembrava quello da rimuovere nel mosaico interista.
Ma qualcosa sembra più dubbio che in passato. Ecco che cos’è accaduto nelle ultime ore: Massimo Moratti all’uscita dall’Assemblea Petrolifera avrebbe dichiarato “credo che ci sia stato un primo contatto con Bielsa, anche se non mio”. Marcelo Bielsa è l’ex allenatore della nazionale argentina e ultimo di quella cilena. Tuttavia l’amministratore delegato dell’Inter Paolillo smentisce quanto riportato sui giornali “Leonardo? Sono solo vostre illazioni. Bielsa? No comment”.
Bisogna fare un passo indietro, perché se si è detto che Leonardo resterà all’Inter e poi voci di mercato parlano di un cambio sulla panchina nerazzurra, la situazione deve essere chiarita. Queste voci di mercato hanno parlato di una proposta da parte dei francesi del Paris Saint-Germain a Leonardo, al fine di inserirlo nello staff del club come direttore generale e come avverte “L’Equipe”, giornale parigino, il brasiliano porterebbe Parigi in una dimensione calcistica superiore.
A seguito di questa proposta l’Inter avrebbe studiato il panorama dei possibili allenatori e se per Mourinho c’è ancora da aspettare, se mai tornerà, il più quotato è proprio Bielsa (nella foto). Moratti ha anche aggiunto che per Leo sarebbe una grande occasione per fare carriera e che se il suo sogno non è quello di allenare, allora valga davvero la pena pensare di occupare quel posto allettante offerto da Parigi.
Ma Leo che cosa dice? Ancora nulla che possa essere stato appreso dai giornali, anche se i maggiori siti web, Gazzetta dello Sport e Skysport soltanto per citarne un paio, hanno cominciato a porre questa notizie come principale della giornata. Quello che incuriosisce è proprio il fatto che Bielsa sia stato allenatore del Cile, curiosamente nazionalità di un certo Sanchez. L’Inter è da tempo in corsa per il Niño Maravilla e i presunti contatti con Bielsa non sono forse rivolti a spingere il giocatore a scegliere la maglia nerazzurra piuttosto che quella del Barcellona o del City? Come ogni vero colpo di scena bisogna saper attendere per il grande finale, che solitamente non delude mai. (Paola Prina)

Speak Your Mind

*