Insigne-Aduriz, pari tra Italia e Spagna. Conte soddisfatto “Siamo una squadra vera”

Insigne illumina l'Italia contro la SpagnaSi chiude sull’1 a 1 la prima amichevole di lusso dell’Italia di Conte che, ad Udine, impatta 1 a 1 contro la Spagna di Del Bosque, Azzurri convincenti (soprattutto con gli innesti di Zaza e Insigne, male Eder e Pellè) e più volte pericolosi contro i campioni d’Europa, puniti da Lorenzo “il Magnifico” Insigne, ma salvati da Aduriz in rete pochi istanti dopo il gol azzurro. Marcatura, quella spagnola, che andava però annullata per fuorigioco di Morata nel colpo di testa parato corto da Buffon e ribadito in rete dal centravanti del Bilbao.
Italia spavalda, aggressiva, che mette sotto la Spagna, e che sfiora la vittoria, assente dall’agosto del 2011. Eder nota negativa, Insigne luce della serata friulana: lo scugnizzo napoletano entra insieme a Zaza (altro protagonista in positivo), dispensa assist per i compagni e poi realizza l’1 a 0, agganciando in scivolata, in area di rigore, la palla recapitatagli brillantemente da Giaccherini. Al debutto con l’Italia di Conte è già magia.
Ma la festa per il vantaggio sui rivali spagnoli dura solamente due minuti perché la Spagna reagisce con orgoglio, Morata di testa (posizione di fuorigioco di partenza) è respinto sulla linea da Buffon (non impeccabile nell’occasione) che non può nulla sull’arrivo di Aduriz. 1 a 1, rete però che andava annullata.
La Spagna si salva, Conte però può essere soddisfatto per la prova di molti dei suoi ragazzi: “Ho avuto le risposte che cercavo, siamo una squadra vera“. Queste le parole (riassunte) del Ct azzurro sulla prestazione dell’Italia che esce da Udine con un pari che vale molto e che si prepara per il secondo, ben più impegnativo test amichevole, in programma Martedì 29 Marzo all’Allianz Arena contro la Germania campione del Mondo.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

10total visits,1visits today

Speak Your Mind

*