Menez salva il Milan. Inter ko contro la Lazio, Roma ai preliminari di Champions

Menez salva il Milan contro il FrosinoneMentre la Juventus non fa sconti neanche al Carpi, battuto 2 a 0 allo Stadium, il Milan si salva al 92′ contro il Frosinone nella terzultima giornata di Serie A. Sotto clamorosamente 3 a 1 il Diavolo spreca un rigore con Balotelli (deriso dopo la mancata trasformazione dal frusinate Gori, ndr) risorge con Antonelli, trovando poi il pari definitivo nel recupero con il rigore di Menez. Inter ko all’Olimpico contro la Lazio che con il successo sancisce l’accesso matematico dei “cugini” della Roma ai preliminari di Champions League.
La Juventus scudettata fa festa davanti ai propri tifosi e “fa la festa” anche al Carpi, piegato allo Stadium dalle reti di Hernanes e Zaza. Male, ancora una volta, il Milan di Brocchi, che dopo il ko col Verona, solo al 92′, riesce a evitare la sconfitta contro il Frosinone avanti addirittura 3 a 1. A causa del 3 a 3 finale svaniscono per i frusinati (penultimi a -4 da Carpi e Palermo a due gare dalla fine) le ultime speranze di permanenza in Serie A, per i rossoneri c’è l’amarezza del sorpasso del Sassuolo che batte di misura il Verona e vola al sesto posto a 55 punti, a +1 sul Diavolo rossonero sempre a due giornate dalla conclusione del massimo campionato.
Vittoria preziosa, in ottica salvezza, invece, per il Palermo, che al Barbera batte 2-0 la Sampdoria, aggancia il Carpi a 35 punti al terzultimo posto e risucchia nella bagarre anche l’Udinese (crollata sabato contro il Torino 1-5) quartultima a 38.
Male, in serata, l’Inter di Mancini, sconfitta all’inglese dalla Lazio all’Olimpico. A frantumare i residui sogni Champions dei nerazzurri e a sancire, invece, il terzo posto matematico dei giallorossi di Spalletti, sono le reti di Klose e Candreva su rigore.
Oggi spazio ai posticipi di Serie A, dedicati alla lotta al secondo posto: la Roma a Genoa cerca altri tre punti per alimentare la rincorsa, il Napoli in casa contro l’Atalanta per allontanare i giallorossi, anche se (in caso di vittoria da parte di entrambe) sarà decisiva la prossima tornata, con gli azzurri impegnati in casa del Toro e la Roma invece protagonista all’Olimpico contro il Chievo.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

2total visits,1visits today

Speak Your Mind

*