Il Galles parte bene, matata la Slovacchia. Inghilterra beffata al 92′

Inghilterra beffata, pari russo al 92'Continua la maledizione degli esordi agli Europei per l’Inghilterra che neanche a Euro 2016, al nono tentativo (4 vittorie e 4 sconfitte nei precedenti otto), riesce a trovare la tanto agognata vittoria. Finisce 1 a 1 al “Velodrome” di Marsiglia, nella seconda gara della 1^ giornata del Girone B, con l’Inghilterra di Hodgson che trova il gol del vantaggio al 74′ grazie ad una splendida punizione calciata da Dier, ma poi incassa al 92′ la rete del beffardo pareggio della Russia, firmata da Berezutski di testa.
La squadra di Hodgson ha avuto il torto di non “uccidere” la gara, di non chiuderla dopo il gol di Dier che aveva regalato alla Nazionale dei Tre Leoni il meritato 1 a 0. La Russia, dopo aver giocato una prima parte di gara quasi esclusivamente di “rottura” delle iniziative inglesi, e aver costruito poco o nulla (solo lanci per il colosso Dzyuba, Kokorin non pervenuto) aveva iniziato ad osare nella ripresa, trovando poi a pochi secondi dalla fine dei 3 di recupero il jolly con il capitano Berezutski, autore del pari definitivo, di testa, su cross di Smolnikov.
È un pareggio insperato per la Russia, una beffa incredibile per l’Inghilterra, in una giornata nella quale la vera protagonista, a Marsiglia, è stata la violenza, con scontri anglo-russi nei dintorni dello stadio, arresti e feriti (uno molto grave che lotta per la vita all’ospedale francese), e il corollario finale di tafferugli sugli spalti al fischio finale del nostro Rizzoli.
Tra qualche giorno, giovedì 16, avrà il derby britannico contro il Galles (altra partita a rischio per l’ordine pubblico) in cui la nazionale di Hodgson si giocherà già una fetta importante del proprio futuro. Perchè Bale e compagni sono già a 3 punti, dopo bella vittoria all’esordio ad Euro 2016, maturata per 2 a 1 nel pomeriggio contro la Slovacchia di Marek Hamsik.
Rete del vantaggio arrivata nel primo tempo grazie al “galattico” Bale su punizione. Pari di Duda nella ripresa e gol vittoria di Robson-Kanu nel nuovo stadio di Bordeaux. Galles dunque in vetta a 3 punti, Inghilterra e Russia a rincorrere a quota 1, Slovacchia invece ferma a 0 e chiamata al pronto riscatto.

Speak Your Mind

*