Il Film della Champions League: Barcellona-Real Madrid

Il Barcellona stacca il biglietto per la finale di Champions League. Al Camp Nou, contro il Real Madrid finisce 1 – 1: è trionfo per gli uomini allenati da Pep Guardiola, alla seconda finale in tre anni, ed eliminazione per l’undici di Josè Mourinho, squalificato e costretto a vedere la sfida dalla sua camera d’albergo. Kakà in campo dal primo minuto è il tentativo del tecnico portoghese per ribaltare il risultato dell’andata, ma l’impresa non riesce.
Le Merengues giocano un buon avvio di gara, ma i Blaugrana crescono, guadagnano spazio, creano occasioni da gol che Casillas vanifica. Ad inizio ripresa, annullata la rete firmata da Higuain per un fallo commesso da Cristiano Ronaldo su Mascherano. Al 54esimo è Pedro che trova il lampo vincente e di sinistro manda la palla in rete, sfruttando alla perfezione l’assist superlativo di Iniesta

Tratto da “Notizie del Guerino

scritto da Raffaella Picciani

Speak Your Mind

*