Il Derby di Roma si colora di giallorosso. Dopo 27 anni il Napoli espugna la Milano rossonera

Le lacrime di Balzaretti al derbyIl derby della Capitale, che è andato in scena ieri pomeriggio nella 4/a giornata del Campionato di Serie A, si colora di giallorosso. Dopo 4 stracittadine perse la Roma del neotecnico Garcia manda ko la Lazio di Petkovic con il punteggio di 2 a 0, deciso dalle reti, nella ripresa, di Balzaretti (nella foto le lacrime del calciatore, ndr) e Ljajic su rigore. Per la Lazio la traversa di Ciani (sullo 0 a 0) e il rosso a Dias. In classifica primo posto per la squadra capitolina (con il Napoli a 12, a punteggio pieno, 4 vittorie su 4 giocate) con 10 reti fatte ed una sola subita.
Sempre nel pomeriggio la Juventus doma il Verona, che era passato in vantaggio per primo con Cacciatore. I bianconeri ribaltano il risultato con la “strana” coppia TevezLlorente, quest’ultimo al suo primo gol con l’undici di Conte.
Goleada nerazzurra, invece, in casa del Sassuolo. L’Inter vince con il roboante punteggio di 7 a 0 con le reti di Palacio (suo il gol che sblocca l’incontro, ndr), Taider, l’autogol di Pucino, la doppietta di Milito (al rientro dopo l’infortunio, ndr) Alvarez e Cambiasso. Una vera e propria mazzata per Di Francesco e i suoi ragazzi.
Vince anche la Fiorentina di Montella, corsara a Bergamo con le firme di Mati Fernandez e Pepito Rossi, e il Toro, che espugna il campo del Bologna per 2 a 1 con il decisivo rigore di Alessio Cerci. Pareggio a reti bianche, infine, tra Catania e Parma.
In serata, poi, colpaccio del Napoli, dopo 27 anni, a Milano contro il Diavolo rossonero e pronta risposta alla Roma di Garcia. Finisce 2 a 1 per gli azzurri il posticipo serale della Serie A, con reti partenopee di Britos e Higuain. Balotelli, invece, dopo aver sbagliato il suo primo rigore in carriera, realizza il gol milanista ma quando ormai è troppo tardi per recuperare. A fine gara, poi, Super Mario si fa espellere protestando troppo vivacemente con il direttore di gara. Oltre il danno, la beffa.

RISULTATI E MARCATORI SERIE A:
Atalanta-Fiorentina: 0-2 (Fernandez, F; Rossi, F)
Bologna-Torino: 1-2 (D’Ambrosio, T; Natali, B; Cerci, T)
Cagliari-Sampdoria: 2-2 (Ekdal, C; Gabbiadini, S; Conti, C; De Silvestri, S)
Catania-Parma: 0-0
Chievo-Udinese: 2-1 (Maicosuel, U; Pellissier, C; Rigoni, C)
Genoa-Livorno: 0-0
Juventus-Verona: 2-1 (Cacciatore, V; Tevez, J; Llorente, J)
Milan-Napoli: (Britos, Higuain, Balotelli)
Roma-Lazio: 2-0 (Balzaretti, R; Ljajic, R)
Sassuolo-Inter: 0-7 (Palacio, I; Taider, I; Pucino, S aut; Alvarez, I; Milito, I; Cambiasso, I; Milito, I)

Speak Your Mind

*