Il Borussia Dortmund viola Norimberga e balza in testa. Bayern atteso dall’Amburgo

Dortmund corsaro e primo in BundesligaNell’anticipo della 20/a giornata della Bundesliga, il Borussia Dortmund passa con un convincente 2 a 0 sul campo del Norimberga e balza in testa alla classifica con 43 punti, tre in più del Bayern chiamato alla risposta sul difficile campo dell’Amburgo. Sono di Kehl e Barrios le firme sul successo esterno dei gialloneri.
Anche senza il suo talento più grande, Mario Götze, la compagine di Jurgen Klopp continua a impressionare in quest’inizio di 2012: tre partite e tre vittorie con 10 gol fatti e 2 subiti. Ultima quella di ieri, a casa del Norimberga, ma dopo un primo tempo difficile.
Infatti l’undici di casa parte a spron battuto e sfiora tre volte il gol nei primi venti minuti, sempre su azione d’angolo: prima la conclusione a botta sicura di Maroh viene deviata sul fondo, poi è Kagawa a salvare su Simons e infine Pekhart mette alto di sinistro da buona posizione.
Il Borussia soffre ma resiste e, dopo aver fallito due buone occasioni con il suo bomber polacco, Lewandowski, ad inizio ripresa, esattamente al 48′, passa in vantaggio. Leitner verticalizza perfettamente per Piszczek che s’inserisce bene e regala un assist delizioso a capitan Kehl il quale non può sbagliare.
Il Norimberga accusa il colpo e fatica a reagire. Così la squadra di Dortmund, in pochi minuti, costruisce l’azione che porta al raddoppio e al game over per gli avversari. Lucas Barrios, subentrato in corso d’opera, chiude definitivamente i conti all’82’ con un tap-in facile facile dopo un primo tentativo di Kagawa. Dortmund primo in Bundesliga a 43, Bayern costretto a rincorrere.

Speak Your Mind

*