Il Barca blinda Piqué e ufficializza l’arrivo della stellina classe ’96 Halilovic

Il croato Halilovic, classe '96, al BarcellonaDopo l’arrivo di Ter Stegen (dal Borussia Moenchengladbach, quinquennale per lui con clausola rescissoria di 80 milioni, 12 al club tedesco, ndr) che difenderà, dalla stagione 2014-2015, la porta del Barcellona del neotecnico Luis Enrique (ex Roma), la società blaugrana piazza altri due colpi importanti.
Il primo è il rinnovo del contatto, fino al 2019, del nazionale spagnolo Gerard Piquè, difensore classe 1987. La retroguardia di Luis Enrique, rimasta orfana di Puyol, potrà contare così su un elemento di valore assoluto, in attesa del mercato estivo (i catalani sembrano pronti a fare follie per Thiago Silva e a staccare l’assegno da 52 mln di euro per pagare la clausola rescissoria che lega il centrale brasiliano al Psg).
Il secondo arriva invece dalla Dinamo Zagabria. Parliamo del talentuoso Alen Halilovic, giovanissimo calciatore classe 1996 (compirà 18 anni il prossimo 18 Giugno, ndr), che inizierà dal Barcellona B e che ha firmato con la compagine del Camp Nou fino al 2019.
25 presenze (con una media di 48 minuti a partita) e 5 gol, i primi due al Rijeka proprio nei giorni del blitz di Zubizarreta, per la stellina croata. Accordo raggiunto con la Dinamo Zagabria sulla cifra iniziale di 2,2 milioni di euro, che aumenterà a seconda delle presenze e degli obiettivi da consolidare in prima squadra.

Speak Your Mind

*