Giudice Sportivo: Sette squalificati, stop per Ibra. Un turno anche a Reja e De Canio

Sono sette i calciatori stoppati, tutti per un turno, dal Giudice Sportivo che ha esaminato i referti stilati dagli arbitri impegnati nelle gare della 17° giornata di Serie A, ultimo atto calcistico del massimo campionato, per quanto riguarda il 2010.
A saltare la prima “fatica” del prossimo anno saranno: Giandonato e Bonucci (Juventus), Marco Rossi (Bari), Benatia (Udinese), Ibrahimovic (Milan), Alessandro Lucarelli (Parma) e Andrea Mantovani (Chievo). Spicca lo stop per il fuoriclasse svedese del Milan, diffidato e ammonito dal pugliese Damato per aver concluso a rete dopo il fischio dell’arbitro che aveva fermato l’azione rossonera per fuorigioco, a pochi passi dal portiere romanista Doni.
Ma la mannaia del giudice sportivo non ha colpito solamente i calciatori. Stop anche per due tecnici, che saranno costretti ad osservare dalla tribuna la prima sfida di Serie A del nuovo anno. Parliamo di Reja e De Canio, rispettivamente alla guida della Lazio e del Lecce, fermati per una giornata a causa di reiterate proteste nei confronti degli arbitri.

Speak Your Mind

*