Gilardino lascia la Fiorentina e passa al Genoa. Caracciolo nuovo ariete del Novara

Gilardino saluta Firenze e approda al Genoa8 milioni alla Fiorentina, 1, 6 a stagione (per 4 anni) al centravanti. Il 29enne bomber biellese Alberto Gilardino (campione del mondo nel 2006) lascia la Fiorentina dopo 3 stagioni (era in Toscana dal 2008, 118 presenze e 48 reti con i gigliati), e passa al Genoa del presidente Preziosi.
Il Calciomercato di Serie A, che sta per aprire ufficialmente i battenti (il mese di trattative partirà domani, ndr), si colora già di alcuni intessanti colpi in queste prime ore del 2012. Dopo l’arrivo del talentuoso cileno Edu Vargas (secondo nella classifica del pallone d’oro sudamericano, dietro Neymar) a Napoli e l’addio di Borriello, che ha lasciato la Roma per approdare alla Juventus, ecco il trasferimento del Gila a Genova, sponda rossoblù.
L’ok dei medici, dopo le rituali visite (effettuate dal centravanti al laboratorio Albaro, nel levante di Genova), ha sancito il definitivo trasferimentodel bomber. Ancora nessuna dichiarazione ufficiale da parte del calciatore ex viola che ha salutato la stampa con una battuta: “Parlo la prossima settimana. Auguri a tutti. Sono felice di essere qui“.
L’arrivo in rossoblù dell’ex calciatore della Fiorentina ha sbloccato anche un’altra trattativa di mercato che, per definirsi completa, ha solamente bisogno dell’ufficialità. Infatti l’airone Andrea Caracciolo può, ormai, considerarsi, un giocatore del Novara.
Le due società hanno trovato l’accordo definitivo, e con in tasca anche l’ok del giocatore, si è formalizzato il trasferimento, con la formula del prestito. Nelle prossime ore l’ufficializzazione dell’accordo che vedrà il 30enne ripartire dal Novara di Tesser.

Speak Your Mind

*