Fernando Santos presenta la Grecia di Euro 2012. Ecco i provvisori del tecnico portoghese

La Grecia, che sta vivendo un momento estremamente difficile a livello politico-istituazionale ed economico, cerca consolazioni nel calcio e, per ottenere buoni risultati agli ormai prossimi campionati europei di Polonia ed Ucraina rinnova la fiducia al Ct portoghese, Fernando Manuel Fernandes da Costa Santos, noto come Fernando Santos, che ha convinto tutti e ottenuto il rinnovo del contratto fino al 2014.
I risultati ottenuti dal tecnico lusitano (18 partite, una sola sconfitta, e qualificazione da prima del girone ad Euro 2012, si trova nel Gruppo A con Polonia, Russia e Repubblica Ceca, ndr), arrivato in sostituzione di Otto Rehhagel, hanno convinto la federazione a continuare il rapporto di lavoro con l’ex allenatore del Paok (2007-2010).
Conosciamo dunque i “provvisori” di Fernando Santos: nell’elenco ci sono solo gli “stranieri” (ossia coloro che non giocano in patria, tra questi tre “italiani”, Tzorvas del Palermo, Kone del Bologna, Moras del Cesena), mentre gli altri convocati saranno diramati la prossima settimana:

Portieri: Dionisis Chiotis (APOEL), Alexandros Tzorvas (Palermo)

Difensori: Vangelis Moras (Cesena), Kyriakos Papadopoulos (Schalke), Sokratis Papastathopoulos (Werder Bremen), Giorgos Tzavelas (Monaco)

Centrocampisti: Panagiotis Kone (Bologna), Athanasios Petsos (Kaiserslautern), Alexandos Tziolis (Mónaco), Kostas Fortounis (Kaiserslautern)

Attaccanti: Theofanis Gekas (Samsunspor), Georgios Samaras (Celtic)

Speak Your Mind

*