Europa League: Shamrock Rovers-Juventus 0-2. Amauri doppietta, parte bene Delneri

Buona la prima per la Juventus di Luigi Delneri. I bianconeri passano con un secco 2 a 0 in Irlanda, nella tana degli Shamrock Rovers, il “Tallaght Stadium“, e ipotecano la qualificazione al quarto turno preliminare dell’Europa League, ultimo prima della fase a gironi e che vedrà in campo anche Napoli e Palermo.
In grande evidenza Amauri, autore delle doppietta che ha deciso l’incontro in terra irlandese. Parte bene, dunque, la stagione del centravanti brasiliano, opaco lo scorso anno come del resto la stessa Juventus, che ha chiuso l’annata al settimo posto in classifica.
Nonostante una preparazione molto faticosa, la differenza tecnica è evidente e la Juventus colpisce immediatamente. Infatti, al 3′ arriva il vantaggio: scambio tutto brasiliano, tra Amauri e Diego, e tocco ad anticipare Mannus per il punto dell’uno a zero.
Gli Shamrock Rovers tentano di reagire, con qualche timida offensiva dalle parti di Storari, ma sono iniziative scarsamente efficai e la Juventus appare padrona del gioco. Bene Amauri, ma ottimo inizio di stagione anche per Diego, anche lui partito alla grande lo scorso anno con la doppietta alla Roma, ma poi calato enormemente in corso d’opera.
Il migliore resta però Amauri che al alla mezz’ora timbra ancora il cartellino, realizzando il goal della sicurezza e chiudendo il match. Cross di Motta e colpo di testa del centravanti che sovrasta Price e trafigge ancora una volta l’estremo difensore irlandese Mannus.
La squadra mi è piaciuta, dobbiamo acquistare la mentalità giusta e vincere perché dà sicurezza”, questo il commento del neotecnico bianconero, Luigi Delneri, al termine del match vinto con merito dalla Juventus. Tra sette giorni a Modena, il ritorno che appare sostanzialmente una pura formalità.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*