Finale Brasile-Messico 1-2 (1′, 75′, Peralta, 90′ Hulk). Primo oro olimpico per il Tricolor

Brasile e Messico in campo a Wembley per la finale olimpica del torneo di calcio maschile. La nazionale verdeoro (che non ha mai vinto la medaglia più preziosa, ndr) arriva all’appuntamento conclusivo dopo aver eliminato la Corea del Sud (che ha conquistao ieri il bronzo grazie al 2 a 0 rifilato al Giappone, ndr) mentre il Messico ha fatto fuori i samurai del Giappone nell’altra semifinale.
Ecco le formazioni ufficiali del match che seguiremo live su Stadio Goal (premere F5 per aggiornare):

BRASILE-MESSICO, LE FORMAZIONI UFFICIALI:
TABELLINO

BRASILE-MESSICO 1-2

Brasile (4-4-2): Gabriel; Rafael (85′ Lucas Moura), Alex Sandro (32′ Hulk), Juan, Marcelo; Romulo, Oscar, Silva, Sandro (71′ Pato); Neymar, Damiao.
Messico (4-4-2): Corona; Chavez, Mier, Salcido, I. Jimenez (81′ Vidrio); Reyes, Herrera, Aquino (57′ Ponce), Enriquez; Peralta (86′ R. Jimenez), Fabian.
Arbitro: M. Clattenburg (Ing).
Marcatori: 1′, 75′ Peralta (M), 90+1′ Hulk (B).
Ammoniti: 42′ Marcelo (B), 46′ Reyes (M), 58′ I. Jimenez (M), 89′ Vidrio (M).

10 minuti all’inizio della finale olimpica tra Brasile e Messico. Neymar e compagni sfidano el tricolor per conquistare il primo alloro olimpico del metallo più prezioso.

Il Brasile, come detto, ha fatto fuori la Corea del Sud in semifinale, con Romulo e la doppietta di Damiao. Il Messico ha invece distrutto il Giappone in rimonta: 3 a 1 il punteggio finale con le reti di Otsu per i nipponici, Fabian de la Mora, Peralta e Cortes per i messicani.

1′ Match partito e subito Messico in vantaggio!!!
Disimpegno errato della difesa del Brasile, ne approfitta PERALTA che intercetta il passaggio e trafigge GABRIEL da fuori area!!! 1-0 MESSICO…pazzesco!!!.

Brasile sorpreso alla prima occasione. Errore incredibile di Rafael che concede il via libera a Peralta, bravo poi a trafiggere Gabriel. Si attende ora la reazione di Neymar e compagni.

11′ Prima emozione targata Brasile. Colpo di testa di Thiago Silva e palla alta anche se non di molto.

17′ Ancora un tentativo da calcio piazzato per il Brasile, ma Oscar non riesce a impensierire più di tanto un Messico concentratissimo e meritatamente in vantaggio.

19′ Ci riprovano i verdeoro e sempre con il neoacquisto del Chelsea. Oscar riceve palla da Leandro Damiao e conclude ma Corona è attento e non si lascia sorprendere!

25′ Il Messico non resta a guardare e replica sempre con i suoi furetti, temibili quando accelerano. Enriquez e Peralta seminano il panico nella difesa verdeoro, ma Thiago Silva chiude da par suo.

32′ Già un cambio in casa del Brasile. Menezes si accorge che qualcosa non va e allora decide di giocarsi la carta HULK, al posto di Alex Sandro!

40′ Brasile vicino al pari. Hulk sfodera uno dei suoi tiri micidiali da fuori area, Corona si salva come può poi è lesto a rialzarsi e a salvare la porta sull’accorrente DAMIAO!

42′ Giallo per Marcelo, difensore del Brasile e del Real, autore di un fallaccio.

Brasile arrembante ma ancora a secco. Si chiude il primo tempo, con il vantaggio lampo di Peralta, al 1′. Buona occasione per Hulk e Damiao, ma Brasile chiamato a fare di più per vincere il primo oro olimpico.
Intervallo Brasile Ol. 0 – 1 Messico Ol. (1′ Peralta)

SECONDO TEMPO: Si riparte. Messico in vantaggio con la rete di Peralta, segnata al primo di gara.

Subito in evidenza il Brasile, voglioso di recuperare il risultato. I verdeoro si affidano a Hulk, devastante e frenato solamente dalla scorrettezza di Reyes. Giallo per lui, punizione per la squadra di Menezes.

53′ Il Brasile tenta di sfondare la linea difensiva del Messico ma ancora senza risultati. La squadra di Tena si difende bene e prova qualche ripartenza. Decide ancora il gol lampo di Oribe Peralta.

56′ Spunto di Neymar ma il fuoriclasse del Santos s’intestardisce nell’iniziativa personale e concede buon gioco alla difesa del Messico. Sarà davvero tosta per il Brasile venire a capo di questo match…

58′ Finisce tra gli ammoniti anche Jimenez, per un fallaccio su Neymar, tartassato dai giocatori messicani.

60′ insiste il Brasile: numero di Hulk in area, sulla palla vagante arrivano sia oscar che Neymar, quest’ultimo interviene per primo ma da posizione favorevole spara in tribuna!!. Cambio nel Messico, fuori un acciaccato Aquino e dentro Ponce.

64′ ERRORE DI THIAGO SILVA, che regala palla a FABIAN; il messicano prova a eludere l’intervento di GABRIEL che gli sporca la prima conclusione, poi sulla seconda, effettuata con una rovesciata, è fortunato perchè la palla sbatte sulla traversa. Messico vicino al 2 a 0!!!!

70′ cambio nel Brasile: fuori Sandro e dentro Pato. Menezes lancia il Papero per trovare almeno il pari!

75′ 2 a 0 Messico!!!la squadra di Tena raddoppia con il solito Peralta, grande protagonista della sfida e del torneo per il Tricolor. Colpo di testa implacabile e per il Brasile è notte fonda!

81′ Tena manda in campo Vidrio per uno stanco Jimenez. Per il Messico si sta materializzando sempre di più un sogno meraviglioso, l’oro olimpico contro il Brasile!

83′ Il Brasile le prova tutte, ma il Messico si difende strenuamente e difende, soprattutto, le due reti di vantaggio che ha meritatamente messo a segno con Oribe Peralta.

86′ Standing ovation per Oribe Peralta, che abbandona il campo tra gli applausi del pubblico di fede messicana. Lui il match winner, fino a questo momento, con la doppietta al 1′ e al 75′. Al suo posto R. Jimenez.

90′ HULK!!!! 2-1!!! Assist di DAMIAO per l’accorrente HULK che entra in area e trafigge CORONA!!!

Siamo nel recupero, ormai è fatta. Messico ad un passo dall’oro olimpico, primo della sua storia!!!
MESSICO CAMPIONE OLIMPICO….QUESTO IL VERDETTO!!!LA DOPPIETTA DI PERALTA REGALA ALLA NAZIONALE DI TENA LA MEDAGLIA PIU’ PREZIOSA, LA PRIMA DELLA SUA STORIA.
CONTINUA LA MALEDIZIONE PER IL BRASILE, ANCORA A SECCO. HULK NON BASTA, LA NAZIONALE VERDEORO DEVE ACCONTENTARSI DELL’ARGENTO.
Finale Brasile 1-2 Messico (1′, 75′ Peralta, 90′ Hulk).
Grazie a tutti e buon proseguimento dalla redazione di STADIO GOAL.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*