Di Natale salva l’Udinese, Klose lancia la Lazio. Due legni per l’Inter di Stramaccioni

Pari tra Udinese e Palermo, Lazio vincente contro l’Inter nei due anticipi della 17/a giornata di Serie A che sono andati in scena ieri.
Il solito Di Natale salva i friulani dalla sconfitta, contro il Palermo di Gasperini che era andato in vantaggio nella prima parte di match grazie allo sloveno Ilicic. Nel finale di gara, quando ormai il successo dei rosanero sembrava materializzarsi è arrivato invece il pasticcio Ujkani-Munoz e la zampata del solito bomber campano per l’1 a 1 finale.
In classifica, il Palermo scavalca il Pescara e aggancia momentaneamente Bologna e Torino a quota 15, mentre l’Udinese si sposta a 23, a -1 dal Milan impegnato però a San Siro, oggi, contro i ragazzi di Bergodi.
Nell’anticipo serale, invece, dopo un primo tempo di marca biancoceleste l’Inter prova a fare la voce grossa contro la Lazio ma trova sulla sua strada i legni della porta di Marchetti oltre all’istinto del portiere laziale. Dapprima con Guarin, poi con Cassano (incredibile la parata di puro istinto di Marchetti sul tap-in di Nagatomo) la squadra nerazzurra va vicina al gol colpendo pali clamorosi.
Sul ribaltamento di fronte, invece, micidiale è la zampata del solito Miroslav Klose che manda ko Handanovic e l’Inter. Con questo successo la Lazio si porta a 33 punti, a -1 proprio dalla compagine di Stramaccioni che oggi rischia il sorpasso dal Napoli, impegnato al San Paolo contro il Bologna.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*