Cuore Milan, Inter raggiunta al 96′. Pari per Roma e Lazio, la Juve allunga a +8 sui giallorossi

Risultati Serie A 32^ giornataGrande cuore del Milan che, sotto 2 a 0, rimonta l’Inter nel derby di Serie A e impatta 2 a 2 al 96′, beffando i nerazzurri ormai pronti ad esultare. Nel pomeriggio, poi, la Juventus passa a Pescara e allunga sulla Roma (+8) stoppata sul pari, all’Olimpico, dall’Atalanta. Pari a Genova per la Lazio, crolla la Fiorentina in casa, i tre punti vanno all’Empoli che trova dal dischetto (rigore che, rivisto alla moviola, non andava assegnato), con l’ex Pasqual, il punto del 2 a 1 finale.
Il Milan di Montella strappa, all’ultimo secondo, un prezioso pari nel derby contro l’Inter. I rossoneri di Montella partono alla grande sfiorando più volte il gol e cogliendo anche un palo con Deulofeu, ma non concretizzano e subiscono così gli assalti di una cinica Inter che passa in vantaggio con Candreva (che beffa De Sciglio e Donnarumma) e poi raddoppia grazie a Maurito Icardi, il quale sfrutta l’assist preciso di Perisic.
Il Diavolo, però, non demorde e torna in partita con una bellissima rete realizzata da Romagnoli. Sugli sviluppi di corner, il difensore rossonero colpisce la palla al volo, in area, e fa secco Handanovic per l’1 a 2. Il forcing finale regala i frutti sperati, perchè nell’ultimo assalto il Milan trova l’agognato 2 a 2, gelando il tifo nerazzurro. E’ Zapata, sul secondo palo, ad agganciare con lo stinco la palla e a scaraventarla in rete, con l’aiuto della traversa.
Morale alle stelle anche in casa Juve. La corazzata bianconera non perde un colpo e, in attesa del ritorno di Champions con il Barcellona (andata 3 a 0 per la Signora a Torino), fa suo il match e i tre punti anche in casa del Pescara di Zeman, grazie alla doppietta del solito fenomenale Gonzalo Higuain. Accade tutto nel primo tempo, nel quale Cuadrado e Mandzukic ispirano l’argentino, terminale implacabile e arrivato a 23 centri.
I bianconeri vincono 2 a 0 e volano a +8 in classifica, in Serie A, sulla Roma, stoppata sul pari dall’Atalanta di Gasperini. Brutto primo tempo dei giallorossi che non riescono a creare grosse occasioni da gol, a differenza della Dea che trova il vantaggio con Kurtic (gran gol al volo su assist di Conti) sprecando anche altre occasioni per aumentare il bottino.
La Roma soffre ma ad inizio ripresa coglie il pari con il 25^ gol stagionale, in Serie A, di Dzeko. I giallorossi, scatenati nella ripresa, insistono e vanno vicini più volte al gol vittoria. Sfortunati nelle chance di De Rossi (sforbiciata) e Nainggolan (gran destro), stoppati dai legni, imprecisi con Dzeko sotto porta, i capitolini rischiano ora di vedere il Napoli avvicinarsi a -2 (in caso di vittoria degli azzurri di Sarri contro l’Udinese questa sera).

 

Ecco i risultati della 32° giornata della Serie A:

 Cagliari – Chievo 4-0 (Borriello, Sau, Joao Pedro, Joao Pedro)
Fiorentina – Empoli 1-2 (El Kaddouri (E), Tello (F), Pasqual rig. (E))
Genoa – Lazio 2-2 (Simeone (G), Basta (L), Pandev (G), Luis Alberto (L)
Palermo – Bologna 0-0
Pescara – Juventus 0-2 (Higuain, Higuain)
Roma – Atalanta 1-1 (Kurtic (A), Dzeko (R))
Torino – Crotone 1-1 (Belotti rig. (T), Simy (C)

ore 18 Sassuolo – Sampdoria
ore 20:45 Napoli – Udinese

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*