Crouch stoppa i Red Devils, il Chelsea cala il poker contro lo Swansea

Uno dei tre pareggi, che hanno caratterizzato i risultati della sesta giornata di Premier League, appartiene al Manchester United che in casa dello Stoke City ha chiuso il match sull’1-1, passando in vantaggio con Nani al 27′, ma facendosi recuperare dal longilineo (ed ) Crouch al 54′.
Stesso risultato per QPRAston Villa: i Villans hanno sbloccato la partita grazie ad un rigore, trasformato in gol da Bannan al 58′, ma la beffa dell’autogol di Dunne, allo scadere del secondo tempo, ha rovinato la festa alla formazione di Birmingham e graziato i londinesi neopromosssi. L’ultimo pareggio della giornata è stato quello tra West Bromwich Albion e Fulham terminato con il risultato di 0-0.
Ha vinto il Manchester City di Mancini contro l’Everton: 2-0 con uno splendido gol di Balotelli al 68′ e uno di Milner all’89’: una partita abbastanza fallosa se si pensa ai sei cartellini gialli assegnati dall’arbitro, sei di cui cinque alla nervosa formazione di Liverpool e di cui tre “conquistati” in appena 10 minuti di gioco.
I concittadini dell’Everton invece hanno trovato la vittoria tra le mura amiche dell’Anfield Road contro il Wolverhampton: si tratta del Liverpool che, anche grazie all’autogol di Johnson all’11, ha portato a casa i tre punti con il risultato di 2-1, Suarez è stato l’autore del raddoppio del Liverpool e Fletcher quello per i Wolves.
Medesimo risultato nella sfida tra Wigan Athletic-Tottenham e in quella giocata nel monday night tra Norwich City e Sunderland: gli Hotspur hanno vinto in casa del Wigan grazie a Van Der Vaart e all’ex corridore di mezzofondo Gareth Bale, mentre tra i biancoblu il sigillo è stato quello di Diame. Nel match del classico lunedì di Premier il Norwich ha conquistato la vittoria con i gols di Barnett e Morison, mentre l’unico gol dei black cats è stato di Richardson all’86’.
L’Arsenal si è regalata un tris di gols contro il Bolton Wanderers: 3-0 doppietta di Van Persie e ultimo sigillo di Song a chiudere la partita, forse favorita dall’espulsione al 55′ di Wheater, giocatore del Bolton.
Come l’Arsenal anche il Newcastle ha vinto con 3 gols contro il Blackburn Rovers, incassando però una rete: risultato finale 3-1 tripletta di Demba Ba e Hoilette per il team del Lancashire.
Chelsea-Swansea City è terminata con un pokerissimo dei blues: 4-1 con Torres ad aprire le danze, seguito dalla doppietta di Ramires e al 90′ Drogba, a poco è servito il gol di Williams nel tentativo di accorciare le distanze, ma all’86’ contro la formazione di Villas Boas c’era ben poco da recuperare. (Paola Prina)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*