Coutinho Day a Barcellona. Al Liverpool 160 milioni di euro

Coutinho Day a BarcellonaLe foto di rito, con il presidente Bartomeu, e per Philippe Coutinho, nazionale brasiliano classe ’92, può finalmente iniziare la grande avventura al Barcellona, dove è arrivato dal Liverpool per la cifra record di 160 milioni di euro (120 + bonus vari). Visite mediche superate per il calciatore che sarà a disposizione di Ernesto Valverde non prima di tre settimane (esordio previsto sabato 27 Gennaio contro l’Alaves, ndr) a causa di una lesione al retto femorale della coscia destra rimediato con i Reds.
E’ iniziata, dunque, la storia blaugrana di Philippe Coutinho Correia, che ha dapprima ringraziato il Liverpool (dove è stato dal 2013 a pochi giorni fa, realizzando 41 reti in 152 presenze) per questa chance e poi riservato parole importanti al suo nuovo club: “Sono molto felice di essere qui, questo era il mio sogno. Spero di rispondere sul campo a tutte le aspettative“, queste le prime parole di Coutinho subito dopo la firma del contratto che lo legherà ai catalani fino al 2023.
Soddisfazione da parte del calciatore, ma anche da parte del presidente blaugrana Bartomeu: “Volevamo Coutinho dalla scorsa estate – ha aggiunto il numero uno del Barcellona -. Philippe è stato felice di venire qui, era uno dei suoi obiettivi, e la sua pazienza è stata determinante. E’ una delle stelle del calcio mondiale e rimarrà qui per molti anni“.
Poi Coutinho è sceso sul prato del Camp Nou dove ha deliziato i suoi nuovi tifosi (e la famiglia, comodamente seduta in panchina) con i palleggi e il classico “rondo” (il torello con i compagni). Per ora questo, poi dal 27 Gennaio le sue magie. Ma davvero valgono 160 milioni? Ai posteri l’ardua sentenza.

Speak Your Mind

*