City a fatica contro il Southampton, Aguero finisce ko. Chelsea ok con Ivanovic e Lampard

Manchester City a fatica, Chelsea ok contro il WiganDopo aver vissuto la débacle del Liverpool (travolto dal West Brom, ndr) e il pari senza squilli dell’Arsenal, in casa contro il Sunderland, è arrivato ieri, anche se con una sofferenza imprevista (e la brutta notizia dell’infortunio di Aguero, si teme la rottura del crociato, ndr), il primo successo stagionale per il Manchester City di Mancini, trionfatore in Premier League la scorsa stagione. Tevez e compagni, all’Etihad Stadium piegano infatti in rimonta il neopromosso Southampton, per 3 a 2, e conquistano i primi tre punti della nuova stagione.
Dopo essere stato in svantaggio per 2 a 1 (uno-due firmato da Lambert e Davis dopo l’illusorio 1 a 0 di Tevez, ndr) l’undici di Mancini ribalta il punteggio, grazie alla coppia Dzeko-Nasri e trova tre punti preziosissimi in questa prima di campionato.
Nell’altro match che si è giocato ieri, vittoria anche per il Chelsea campione d’Europa: i Blues passano sul campo del Wigan con un secco 2 a 0. A regalare i tre punti al team di Roberto Di Matteo ci pensano Ivanovic, autore del vantaggio, e Lampard che, su rigore, chiude la contesa a favore dei londinesi.
Questa sera il posticipo tra Everton e Manchester United, match che segnerà l’esordio con i Red Devils per l’ex Arsenal, il fuoriclasse olandese Robin Van Persie.

I risultati della prima giornata di Premier League:

West Ham-Aston Villa 1-0
Reading-Stoke City 1-1
Fulham-Norwich 5-0
Arsenal-Sunderland 0-0
West Bromwich-Liverpool 3-0
Qpr-Swansea 0-5
Newcastle-Tottenham 2-1
Wigan-Chelsea 0-2
Manchester City-Southampton 3-2
Everton-Manchester United (stasera)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*