Champions: Dinamo Kiev in Olanda, Koeman carica il Feyenoord, Il Bate ritrova gli olimpionici

Ronald Koeman, allenatore del FeyenoordQuesta sera prende avvio la tornata di ritorno del terzo turno preliminare di Champions League.
Si parte con la sfida, in terra olandese, tra il Feyenoord e la Dinamo Kiev, in vantaggio dopo il 2 a 1 dell’andata ma non al riparo da sorprese. Nell’altro anticipo qualificazione in ballo tra Debrecen-Bate, con le due formazioni che all’andata hanno chiuso sull’1 a 1.
Gli ucraini, dunque, puntano dritti alla fase a gironi ma per raggiungerla dovranno uscire indenni (basta anche il pari, ndr) dal Feyenoord Stadion tana della compagine allenata da Ronny Koeman, ex tecnico di Ajax e Psv. Non sarà semplice, però, per Yarmolenko e compagni, contro un undici molto giovane ma già smaliziato e che ha dimostrato, con la rete segnata in Ucraina (peraltro dell’1 a 0 iniziale, ndr), di saper far male e di poter provare a strappare la qualificazione agli avversari.

Probabili formazioni:
FEYENOORD: Mulder, Leerdam, Nelom, de Vrij, Martins Indi, Clasie, Vilhena, Cabral, Schaken, Cissè.
DINAMO KIEV: Koval, Danilo Silva, Mykhalyk, Betao, Gusev (Taiwo), Vukojevic, Veloso, Kranjcar, Yarmolenko, Dudu, Ideye (Ruben).

Nell’altro match, in programma sempre questa sera, qualificazione che balla tra Ungheria e Bielorussia. Proprio l’eliminazione di questa nazionale dai giochi olimpici di Londra 2012, nel torneo di calcio maschile, ha restituito al Bate Borisov ben cinque giocatori (i portieri Shcherbakov e Gutor, che sarebbe il titolare, il difensore Polyakov e i centrocampisti Baga e Bressan, stella del team) che potranno dunque dare una mano all’undici di Goncharenko.
Novità dunque positive per i bielorussi, che devono fare la partita in casa del Debrecen (dopo l’1 a 1 casalingo dell’andata, ndr) per poter conquistare la qualificazione alla fase a gironi della Champions. Basta, invece lo 0 a 0 ai magiari, dopo il pari con gol rimediato a Borisov, per brindare al passaggio del turno.

Probabili formazioni:
DEBRECEN: Verpecz, Nikolov, Simac, Mészáros, Korhut, Ramos, Lucas, Bodi, Yannick, Szakály, Sidibè (Coulibaly).
BATE BORISOV: Gutor, Polyakov, Radkov, Simic, Bordachev, Baga, Likhtarovich, Bressan, Hleb, Mozolevski, Rodionov.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*