Champions 2016, Finale: Undecima per il Real, Atletico matato ai rigori

Real Campione d'Europa 2016Il Real Madrid di Zidane si laurea ancora una volta Campione d’Europa 2016. Al termine dei calci di rigore, dopo l’1 a 1 dei regolamentari (parità confermata ai supplementari) i blancos matano l’Atletico di Simeone e mettono in bacheca l'”undecima” Coppa Campioni. Non si materializza la vendetta per il Cholo, dopo la finale persa beffardamente nel 2014 a Lisbona, c’è invece l’amarezza di un altro ko arrivato, questa volta, dal dischetto, e maturato a causa dell’errore decisivo di Juanfran, tra i migliori in campo e autore dell’assist per il pari di Carrasco.
Il derby di Madrid, dunque, giocato in un San Siro vestito a gran festa, regala la Champions League 2016 al Real, che batte 6-4 l’Atletico ai rigori sotto gli occhi di re Felipe, del premier Rajoy e di migliaia di tifosi dei giunti dalla capitale. Grande successo per la “squadra di stato”, ma anche per Zinedine Zidane che diventa il settimo campione ad aver vinto il prestigioso trofeo sia in campo sia dalla panchina.
Il rigore della festa “galattica” lo trasforma, neanche a dirlo, Cr7 che, invisibile o quasi per larga parte del match, piazza la zampata decisiva dal dischetto, al termine di una gara infinita, e fissata sull’1 a 1 dal gol (in offside) di Ramos e dal pari dei colchoneros realizzato da Carrasco, dopo un rigore calciato sulla traversa da Griezmann.
Poi, dopo i due periodi di overtime l’esecuzione dei “maledetti” calci di rigore ai quali la spunta il Real, infallibile dal dischetto. Mentre Juanfran, uno dei migliori in campo, non riesce a trovare il gol ma soltanto il legno che spezza definitivamente i sogni di vittoria dell’Atletico. Ancora una volta beffato il “Cholo” Simeone che rimanda il suo appuntamento con la storia, mentre il Real fa festa per l’undicesima volta. 11 Champions…la notte di San Siro si colora di blanco.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

8total visits,1visits today

Speak Your Mind

*