Calciomercato, Garrone dice no alla Juventus: “Pazzini in bianconero? Nemmeno per 100 milioni”

Arriva in queste ore il no di Riccardo Garrone, presidente della Sampdoria, alle richieste della Juventus, interessata fortemente ad una delle stelle della società blucerchiata.
La Juventus vuole Giampaolo Pazzini, ariete toscano classe 1984, reduce, nel recentissimo passato da pochi minuti (una vera e propria comparsata) al pesismo mondiale disputato dalla nazionale di Marcello Lippi, ma soprattutto da una stagione pazzesca in Serie A (19 reti totali), conclusasi con la conquista dei preliminari da parte del club doriano.
Ma, se il giocatore ha manifestato più volte, in passato, di gradire le lusinghe del club di Vinovo, il “niet”, forse, definitivo, arriva dalla dirigenza blucerchiata, nella voce stizzita del numero uno: “Pazzini alla Juve? Mai, ‘nemmeno per 100 milioni di euro“. A garantirlo è proprio il presidente Riccardo Garrone, che aggiunge: “Questo non perche’ hanno preso Marotta ma perchè mi hanno portato via un ottimo direttore sportivo, il giovane Paratici – ha affermato sempre il patron della società ligure – Questo non glielo perdono a Marotta, evidentemente. Perche’ e’ una decisione sua, non certo del presidente Andrea Agnelli”

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

20total visits,1visits today

Speak Your Mind

*