Borini al Liverpool, ci siamo. Il giallorosso è in Inghilterra per le visite mediche

Borini vicino al LiverpoolIl 21enne attaccante della Roma, Fabio Borini, è ad un passo dal ritorno in Inghilterra, nella Premier League (già vissuta grazie alle 4 presenze per il calciatore bolognese con il Chelsea tra il 2009 e il 2001 e poi alle nove gare ufficiali, con sei reti, trascorse con la maglia dello  Swansea prima di tornare in Italia, al Parma e poi alla Roma dove ha realizzato 9 goals in 24 presenze).
Da fonti Sky apprendiamo, infatti, che il calciatore giallorosso è tutt’ora a Liverpool per le visite mediche con il club del neotecnico nord-irlandese Brendan Rodgers, il quale lo ha già allenato allo Swansea e ha premuto fortemente per riaverlo a disposizione (lo vede come spalla ideale di Suarez o Carroll, ndr) in quest’avventura che l’allenatore britannico si appresta a vivere con i Reds al posto dell’esonerato Kenny Dalglish.
Dopo solamente una stagione vissuta all’ombra del cupolone (peraltro molto positiva, ndr), sponda giallorossa, il giovane azzurro (vicecampione d’Europa con i compagni di nazionale a Euro 2012) sta per lasciare Roma e l’Italia. 13 milioni (+ bonus) avrebbero convinto i dirigenti giallorossi che, con i quasi 7 milioni “guadagnati” dalla cessione (dopo quelli spesi per il riscatto dal Parma, ndr) cercherebbero di colmare il vuoto strappando alla concorrenza (soprattutto Milan e Juventus, ndr) Mattia Destro, numero uno sul taccuino di Sabatini per il dopo Borini.

Speak Your Mind

*