Arsenal a segno, ecco Aubameyang dal Dortmund per 64 milioni

Aubameyang all'Arsenal, colpo di mercato per i Gunners

Aubameyang firma per l’Arsenal e lascia Dortmund dopo 5 stagioni

Il colpo di mercato top è dell’Arsenal che si aggiudica le prestazioni di Pierre-Emerick Aubameyang per la cifra di 64 milioni di euro (spesa record nella storia dei Gunners). Il bomber gabonese, che firmerà un contratto fino al 2022 a 10 milioni (+ 2 di bonus), lascia dunque il Borussia Dortmund dopo 5 stagioni e vola in Premier League nelle file del team di Arsène Wenger.
Pierre è uno degli attaccanti più forti al mondo – si legge sul sito dell’Arsenal -, ha segnato 98 gol in 144 partite di Bundesliga con la maglia del Dortmund, per un totale di 172 reti in 213 partite in tutte le competizioni. Auba è il capitano del Gabon, il miglior marcatore di sempre della sua nazionale“.
Con queste parole, quindi, si ufficializza, in casa Arsenal, l’acquisto del centravanti, classe ’89, Aubameyang, uno tra gli attaccanti più forti e prolifici del panorama internazionale. Per il calciatore gabonese, che andrà a colmare la partenza di Alexis Sanchez (acquistato dallo United), è pronta la preziosa maglia 14 dell’Arsenal indossata da un certo Thierry Henry, autore di 174 reti con la maglia della compagine inglese.
L’arrivo del calciatore dal Borussia porterà, molto probabilmente, alla cessione del nazionale francese Olivier Giroud, finito nel mirino del Chelsea di Conte che, dopo aver abbandonato la pista Dzeko, sembra voler puntare sul transalpino.

Speak Your Mind

*