Arbitri: Tagliavento per Catania-Roma, Lazio-Genoa a Damato

Si è chiusa, almeno per ora, la parentesi della Coppa Italia, con l’1 a 1 tra Inter e Roma nella seconda semifinale di ritorno, disputata a San Siro. Un risultato, quello di ieri, che, complice la vittoria ottenuta dai nerazzurri all’Olimpico, decreta il passaggio in finale della squadra di Leonardo, contro il Palermo, giustiziere del Milan nell’altra semifinale (atto conclusivo il 29 maggio nella capitale). In attesa di vedere chi la spunterà, torniamo a parlare di Serie A e della 37° giornata di campionato, con gli arbitri designati da Braschi per dirimere le “controversie” calcistiche di questo weekend.
Nella corsa alla Champions, un delicato CataniaRoma è stato affidato al ternano Tagliavento, tra i più bravi fischietti della Serie A, mentre sarà il barlettiano Damato a dirigere la sfida dell’Olimpico tra la Lazio e il Genoa, con i biancocelesti obbligati a vincere e a sperare in un passo falso dell’Udinese. La conquista dell’Europa che conta dipenderà, infatti, anche dal risultato di Chievo-Udinese, con i friulani attualmente possessori del quarto posto, a 62 (due in più delle romane), e favoriti dal calendario (trasferta contro i veneti, ormai salvi dopo il pari di Torino, e poi col Milan campione). Arbitro della contesa sarà il fiorentino Rocchi.
In coda, invece, con Brescia e Bari già retrocesse, la lotta per non abbandonare la Serie A è praticamente limitata a Lecce e Sampdoria, con i blucerchiati che se la vedono malissimo, al terz’ultimo posto a -2 dai salentini dopo la sconfitta rocambolesca nel derby della Lanterna, arrivata al 96′ (rete di Boselli). I blucerchiati dovranno vincere per forza le ultime due partite (contro Palermo, in casa, e a Roma con i giallorossi) e sperare in un passo falso dei pugliesi, impegnati a Bari nel derby e poi in casa con la Lazio. Samp affidata, questa settimana, a Mazzoleni, Lecce invece arbitrato da Morganti.

Lazio-Genoa (sabato ore 18): Damato di Barletta
Milan-Cagliari (sabato ore 20,45): Ciampi di Roma uno
Fiorentina-Bologna (domenica ore 12,30): Giannoccaro di Lecce
Bari-Lecce: Morganti di Ascoli Piceno
Catania-Roma: Tagliavento di Terni
Cesena-Brescia: Celi di Campobasso
Chievo-Udinese: Rocchi di Firenze
Parma-Juventus: Peruzzo di Schio
Sampdoria-Palermo: Mazzoleni di Bergamo
Napoli-Inter (domenica ore 20,45): De Marco di Chiavari

Speak Your Mind

*