Ancelotti nuovo allenatore del Real Madrid. Blanc successore al Psg

Ancelotti tecnico del RealCarlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Real Madrid: lasciata a Laurent Blanc (è ufficiale anche questa investitura, ndr) la panchina del Psg, il tecnico di Reggiolo siederà su quella delle merengues per le prossime tre stagioni dopo l’addio di JoseMourinho.
La conferma arriva dal sito ufficiale del club madrileno: «A 54 anni, Ancelotti è un’istituzione nelle panchine in Europa», scrive il club castillano. «Ben 20 stagioni da allenatore, è anche il secondo tecnico in attivo con più partite nelle Coppe Europee. Ha vinto praticamente tutto in ambito internazionale, 2 Champions League, 2 Supercoppe europee, 1 Mondiale per Club e 1 Coppa Intertoto, e è riuscito a vincere il campionato nei tre campionati nei quali ha militato, Italia, Inghilterra e Francia. Abituato alla pressione di guidare grandi squadre, dalla Juventus al Milan, al Chelsea e al Psg, l’italiano è una garanzia per il nuovo progetto del Real».
Ancelotti arriva dunque sulla panchina del titolato club spagnolo dopo due stagioni trascorse alla corte dello presidente qatariota Nasser Al-Khelaïfi e uno scudetto vinto, proprio la scorsa stagione, con due giornate di anticipo grazie al successo in casa del Lione targato Menez. In carriera, invece, “Bimbo” Ancelotti ha conquistato 2 Champions League, 2 Supercoppe europee, 1 Mondiale per Club, 3 campionati nazionali in 3 paesi diversi, 2 Coppe e 2 Supercoppe nazionali, oltre a un Intertoto.
Mercoledì alle 13 la presentazione ufficiale di Ancelotti. Avrà un mandato biennale.

Speak Your Mind

*