Amichevoli internazionali: I Risultati. Blanc ko alla prima, Spagna fermata dal Messico

Goals ed emozioni nelle amichevoli disputate, in giro per il mondo, dalle varie nazionali.
Partiamo, questa breve rassegna, dalla sconfitta rimediata, all’esordio, dalla nuova Francia di Laurent Blanc. Chiusa la disgraziata gestione Domenech, conclusasi con la figuraccia ai Mondiali sudafricani, i galletti sono stati affidati all’ex tecnico del Bordeaux. Ma, se mutano i protagonisti, il risultato non sembra cambiare, almeno per ora.
Infatti, i transalpini cadono per 2 a 1, ad Oslo, contro la Norvegia. Non basta l’inizio promettente dei francesi, a segno con Ben Arfa al 48′. Gli scandinavi reagiscono e con Huseklepp, protagonista del match con una doppietta, dapprima trovano il pari, poi ribaltano la situazione regalando il primo dispiacere al neotecnico francese.
Solo un pari, invece, per i campioni del mondo della Spagna. Ed è, oltretutto, una beffa per il Messico, avanti per tutto il match grazie alla firma del “ChicharitoHernandez che, dopo il fortunoso goal segnato nel successo del Manchester United nella Supercoppa inglese, si ripete nella prestigiosa sfida contro le Furie Rosse.
Ma gli iberici non mollano e, in pieno recupero, con Silva, gelano lo stadio Atzeca di Città del Messico realizzando il definitivo 1-1, in un’atmosfera comunque di grande festa ed entusiasmo, con la Coppa in mostra nel mitico impianto messicano.
La Francia perde, la Spagna zoppica, l’Argentina invece vince, seppur di misuta. E’ Di Maria (ex Benfica, ora al Real dopo una trattativa che ha portato 35 milioni di euro nelle casse dei portoghesi), con il punto messo a segno al 20′, a piegare la resistenza dell’Irlanda del Trap, operato per delle aderenze addominali e sostituito in panchina dal vice Tardelli.
Sulla stessa lunghezza d’onda de sudamericani, anche l’Inghilterra del contestato Capello. I “Leoni” superano per 2-1, in un’ amichevole giocata a Wembley (oltre 70mila spettatori), l’Ungheria. Matchwinner dell’incontro capitan Gerrard, il quale con una doppietta (69′ e 72′) rimedia allo sfortunato autogol del difensore dell’Everton, Jagielka (62′), che aveva illuso i magiari.
Ecco tutti i risultati:
AUSTRIA-SVIZZERA 0-1 (Costanzo)
IRLANDA-ARGENTINA 0-1 (Di Maria)
INGHILTERRA-UNGHERIA 2-1 (aut. Jagielka, 2 Gerrard)
MESSICO-SPAGNA 1-1 (Hernandez, Silva)
NORVEGIA-FRANCIA 2-1 (Ben Arfa, 2 Huseklepp)
ANGOLA-URUGUAY 0-2 (Hernandez, Cavani)
SLOVACCHIA-CROAZIA 1-1 (Stoch, Jelavic)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*