Alle 18 l’Udinese ospita l’Empoli. In serata Milan-Palermo

Milan contro il Palermo alle 20 e 45Torna la Serie A dopo la due giorni di Champions e alle 18 tocca all’Udinese di Colantuono aprire le danze con il primo anticipo del sabato: al Friuli arriva l’Empoli di Giampaolo. In serata, invece, operazione riscatto per il Milan, contro il Palermo, dopo la sconfitta patita nel derby della Madonnina.
Nel tardo pomeriggio, dunque, si torna a parlare di Calcio di Serie A con l’Udinese che, dopo il botto dello Stadium contro la Juventus, firmato Thereau, ha incassato due sconfitte consecutive, rimediate contro Palermo e Lazio. L’Empoli, invece, è ancora a secco di vittorie, ha conquistato settimana scorsa il primo punto della stagione, impattando 2 a 2 contro il Napoli dell’ex tecnico dei toscani, Maurizio Sarri.
18 i precedenti in Serie A tra Udinese ed Empoli, con 8 vittorie dei bianconeri friulani e 3 i successi della formazione toscana. Inoltre nelle ultime tre sfide nella massima serie è stata sempre l’Udinese a spuntarla, con 5 reti all’attivo e una sola al passivo. Grande ex della sfida Totò Di Natale, che nel passato ha collezionato 60 presenze e 18 reti in Serie A con l’Empoli.

PROBABILI FORMAZIONI
Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Piris; Edenilson, Badu, Iturra, Bruno Fernandes, Adnan; Zapata, Di Natale. All.: Colantuono
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Barba, Tonelli, Mario Rui; Zielinski, Dioussé, Croce; Saponara, Pucciarelli; Maccarone. All.: Giampaolo

Alle 20 e 45, poi, spazio al Milan di Mihajlovic che si lecca le ferite dopo il ko nel derby con l’Inter e cerca un pronto riscatto nel match interno con il Palermo di Iachini, che ancora imbattuto di punti in classifica, in Serie A, ne ha ben 7 (vittorie con Genoa e Udinese e pari interno, nell’ultima giornata, col Carpi), rispetto ai 3 della squadra rossonera, già sconfitta due volte (Fiorentina e appunto Inter).
Tradizione sfavorevole per i rosanero a San Siro contro il Diavolo: 54 i precedenti con 32 vittorie del Milan e 12 del team siciliano, inoltre nelle ultime sei sfide solo un successo palermitano contro i 4 del club di Via Turati (il pareggio manca dal 2005).

PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; Abate, C. Zapata, A. Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Honda; Luiz Adriano, Bacca. All.: Mihajlovic.
PALERMO (3-4-2-1): Sorrentino; Vitiello, G. Gonzalez, El Kaoutari; Rispoli, L. Rigoni, Jajalo, Lazaar; Vazquez, Quaison; Gilardino. All.: Iachini.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*