Alle 18 derby dell’Appenino tra Bologna e Fiorentina. In serata Genoa-Lazio

Bologna-Fiorentina apre la Serie A alle 18Neanche il tempo di respirare che si torna in campo, in Serie A, per la 24^ giornata che si apre alle 18, al Dall’Ara per il derby dell’Appennino tra Bologna e Fiorentina. In serata, poi, avvincente Genoa e Lazio, al Ferraris, con le due squadre chiamate ad un pronto riscatto dopo i ko subiti contro Juventus e Napoli.
Match delicato per i felsinei, in emergenza a causa di infortuni e squalifiche. Infatti, oltre agli squalificati Oikonomou e Ferrari si sono aggiunti Mirante e Rossettini, messi ko da uno strappo muscolare rimediato mercoledì al Matusa nella sconfitta subita per mano del Frosinone. Problemi anche per Paulo Sousa che all’ultimo ha dovuto rinunciare anche a Tino Costa (e non potrà contare sul neoacquisto Benalouane). Pronto Mati Fernandez sulla trequarti con Borja Valero posizionato più arretrato.
Per quanto riguarda i precedenti (al Dall’Ara sono 64, con 26 successi in favore del Bologna e 14 affermazioni della squadra gigliata, ndr), la Fiorentina è tornata a gioire nell’aprile 2014 (0-3 con doppietta di Cuadrado e rete di Ilicic, ndr), dopo quattro incontri in cui aveva ottenuto solamente due punti. L’ultima vittoria felsinea risale, invece, alla stagione 2012/2013, con il 2-1 firmato Motta e Christodulopulos (Ljajic per gli ospiti). Ben 24 i pareggi che non si verificano dall’1-1 (Di VaioSantana) di stagione 2010/2011.

PROBABILI FORMAZIONI
BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina; Taider, Diawara, Donsah; Mounier, Destro, Giaccherini. All.: Donadoni.
FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Vecino, Borja Valero, Pasqual; Ilicic, Zarate; Kalinic. All.: P. Sousa.

In serata, poi, altra sfida tutta da seguire quella del Ferraris, tra Genoa e Lazio. Entrambe le formazioni, sconfitte nell’ultimo turno (infrasettimanale) di Serie A, rispettivamente allo Stadium per 1 a 0 dalla Juventus e all’Olimpico dal Napoli all’inglese, cercano pronto riscatto nel secondo anticipo del massimo campionato.
Gasperini ritrova Burdisso e Rincon, mentre è ancora da scogliere il ballottaggio Tra Dzemaili e Rigoni. In attacco confermato il tridente Cerci-Pavoletti-Suso. Nella Lazio, invece, tra gli assenti anche Antonio Candreva, infortunatosi contro il Napoli, mentre rientrano dalla squalifica Milinkovic-Savic e Cataldi, che partiranno titolari assieme a Parolo. In attacco, al posto di Candreva scenderà in campo Keita, assieme a Felipe Anderson e Djordjevic.
45 i precedenti al Ferraris fra Genoa e Lazio in Serie A con un bilancio tutto rossoblù: 28 le vittorie dei liguri, 9 quelle dei biancocelesti, mentre il segno X è apparso solo in 8 occasioni. Nella penultima sfida tra le due compagini, che risale alla stagione 2013/14, fu il Grifone a conquistare la posta piena grazie al 2-0 finale (reti di Gilardino e Fetfatzidis), mentre nell’ultimo incontro tra le due formazioni è stato Pinilla, con un gol allo scadere, a regalare il successo ai padroni di casa, e a mandare al tappeto la squadra biancoceleste.

PROBABILI FORMAZIONI
GENOA (3-4-3): Perin, Munoz, Burdisso, Izzo, Ansaldi, Rigoni, Dzemaili, Laxalt, Cerci, Pavoletti, Suso. Allenatore: Gasperini.
LAZIO (4-1-4-1): Marchetti, Basta, Mauricio, Hoedt, Konko, Cataldi, Felipe Anderson, Milinkovic, Parolo, Lulic, Keita. Allenatore: Pioli.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*